Scritto da 7:30 pm Pisa, Politica

Presentata la lista Pisa Punto Zero di Pierpaolo Magnani a sostegno del Sindaco Michele Conti

PISA – Presentato martedì 4 aprile presso il Ristorante ALPACA di viale delle Piagge l’elenco dei candidati della Lista Civica Pisa Punto Zero, capeggiata dall’attuale assessore alla Cultura del Comune di Pisa Pier Paolo Magnani a sostegno della ricandidatura del Sindaco Michele Conti, che ha partecipato all’evento, in vista delle Consultazioni Elettorali del prossimo 14 e 15 maggio 2023.

di Giovanni Manenti

Riguardo alle motivazioni che lo hanno spinto in questa sua nuova avventura, lo stesso Pierpaolo Magnani ha tenuto ad evidenziare: “Si tratta di un’idea nata automaticamente nel corso dei miei 3 anni ed 8 mesi di assessorato, durante i quali, in costanza del perdurare dell’emergenza sanitaria, ho dovuto lavorare in tutti i modi possibili per poter continuare a fare cultura e promuovere attività culturali nella nostra città, periodo che ha fatto sì che mi si stringesse attorno un gruppo di persone altamente propositive e disponibili a mettersi in gioco e che alla fine sono divenute la mia squadra, dal che è scaturita questa Lista Autonoma che si focalizza essenzialmente su tre argomenti, vale a dire Cultura, Giovani e Digitale che sono ben visibili nel nostro logo. Si tratta in effetti, prosegue l’Assessore, “di tre punti su cui ho lavorato durante il mio mandato ed, a mio avviso, rappresentano altresì il futuro, nonostante siano penalizzati nei vari programmi elettorali e che viceversa rappresentano, a nostro avviso, il nucleo su cui poter costruire la civiltà del domani, ancorché sotto l’aspetto delle candidature i giovani rappresentino un problema in quanto gli stessi sono sfiduciati dalla politica e tendono a non volersi fare coinvolgere in maniera diretta, mentre nelle nostra lista ve ne sono alcuni che al contrario sono estremamente convinti e motivati, ognuno nella sua direzione, nel portare avanti queste tematiche, oltre ad avere una squadra di “diversamente giovani” formata da persone non più giovani che avvertono la priorità dell’azione che va promossa a livello amministrativo nel creare i presupposti per dare ai giovani un futuro soprattutto lavorativo. Sotto questo aspetto, conclude Pierpaolo Magnani, “non bisogna dimenticare che per contrastare la crescita del digitale – che ridurrà drasticamente i posti di lavoro soprattutto nel settore terziario – servirà acquisire un’alta professionalità a livello informatico oppure, in alternativa, tornare alla riscoperta dei lavori manuali ed artigianali, da quelli più operativi ai più creativi, come il restauratore al pari del mobiliare e via dicendo, attività che divengono fondamentali sia sotto l’aspetto lavorativo che sotto il profilo della tutela dell’ambiente, in quanto tutto ciò che recuperiamo riduce spazzatura e crea arte nonché posti di lavoro, così che il nostro obiettivo è focalizzato sul creare occasioni di crescita e lavoro per i giovani e che automaticamente porteranno ad una crescita della Società“.

Da parte sua, prendendo successivamente la parola, il Sindaco Michele Conti, ha tenuto a precisare come: “la volontà di dare spazio il più possibile alle varie sfaccettature esistenti in città, associazioni e gruppi culturali capaci di dare un grande contributo ha fatto sì che mi rendessi conto di quanto fosse forte la mia responsabilità, da cui è nata l’idea di allargare al civismo e creare la Lista Civica “Pisa al Centro” assieme a persone di diverse estrazioni culturali e lavorative con cui abbiamo fatto in questi ultimi 18 mesi un ottimo percorso che ci ha consentito di raggiungere l’obiettivo di poterci presentare alle prossime elezioni amministrative. Successivamente, conclude il primo cittadino, c’è stata analoga esperienza promossa dall’Assessore al Commercio e Turismo Paolo Pesciatini il quale ha anch’egli promosso una Lista Civica a sostegno della mia candidatura e quindi, allorché Pierpaolo Magnani mi ha prospettato la possibilità di dedicarsi a qualcosa che fosse relativo ai Mondi della Cultura, dei giovani e del digitale (dove anche nella Pubblica Amministrazione vi è ancora molto da fare e lavorare), mi ha fatto capire che la sua Lista avrebbe potuto dare un grande o piccolo valore aggiunto (questo lo stabiliranno gli elettori) alla coalizione ed ecco quindi perché questa mattina sono qui per la presentazione ufficiale della sua lista ringraziando tutti coloro che hanno deciso di sostenere l’Assessore in questo suo percorso“.

La lista dei candidati: Pierpaolo Magnani, Serena Rigacci, Dumitru Tcaciuc, Ginevra Lucchesini, Alessandro Carmignani, Alessia Zampieri, Silvio Presta, Edmond Parentela, Erzsebet Jako, Antonino Calandrino, Gabriella Gatti, Dario Matteoni, Leila Maria Celeste Bogani, Giorgio Bindi, Elena Guidetti, Savino Sciancalepore, Sergio Carbone, Andrea Vinciguerra, Francesca Guidi, Lorenzo Bardi, Rachele Odello, David Cataldi, Ilaria Salvadori, Vittorio Geltride, Daniela Maccheroni e Silvia Mori.

Last modified: Aprile 4, 2023
Close