Scritto da 11:22 am Pisa, Attualità

Edilizia scolastica cittadina e tavolo programmatico: la Provincia di Pisa al lavoro per garantire spazi adeguati agli istituti a partire dall’inizio del prossimo anno scolastico

PISA – Si è svolta nella giornata di mercoledì 31 maggio l’ultima riunione per questo anno scolastico relativa al tavolo programmatico dell’edilizia scolastica della città di Pisa. 

La riunione, a cura della Provincia di Pisa,  che da circa un paio di anni,  probabilmente unica nel panorama regionale e non solo, ha istituito il tavolo programmatico al fine di pianificare con maggiore efficienza gli interventi da mettere a punto in tutti i plessi del territorio, attraverso un confronto costruttivo e dialogico da parte di tutti gli organismi interessati, ha visto la partecipazione della Dirigente dell’ufficio Scolastico Provinciale dottoressa Lorenza Lorenzini, dei Dirigenti Scolastici cittadini, dei Consigli di Istituto, dell’Università di Pisa, di rappresentanti dell’Osservatorio Permanente Scuole di Pisa, di CittadinanzaAttiva.

La Provincia di Pisa era rappresentata dal Presidente Massimiliano Angori, che ha aperto la riunione, dalla Consigliera Provinciale alla Programmazione Scolastica Maria Antonietta Scognamiglio e dalla struttura tecnica provinciale che lavora in ambito di edilizia scolastica.

“È un dato di fatto”, ha affermato Angori nel suo intervento iniziale, “che in quasi tutti gli istituti scolastici dell’intero territorio provinciale ci siano lavori, in particolare a Pisa:  grazie ai fondi PNRR sono in corso una serie di interventi per le palestre. La nostra struttura tecnica provinciale sta lavorando alla progettazione di interventi con fondi Pnrr per un valore complessivo  di oltre 40 milioni di euro, un enorme sforzo per enti come i nostri di secondo livello, visti i numeri delle risorse umane a disposizione”, aggiunge Angori.

“Con gli istituti dove ci sono situazioni più complesse abbiamo fatto incontri e sopralluoghi specifici, soprattutto per trovare almeno alcune soluzioni che siano realizzabili nell’immediato, a partire dal nuovo anno scolastico”, spiega la Consigliera all’edilizia Scolastica, Cristina Bibolotti. “Dove possibile stiamo perseguendo l’obbiettivo di recuperare più aule all’interno delle sedi scolastiche: come fatto all’interno del Buonarroti dove abbiamo spostato gli uffici dell’ ente Provincia per creare nuove aule. Ci impegniamo anche ad accompagnare le associazioni che utilizzano degli spazi nelle nostre scuole, così come al Carducci e al Santoni: abbiamo individuato altri locali da rendere disponibili per le associazioni, al fine di liberare spazio per le scuole, tenendo conto che la presenza delle stesse associazioni è importante per l’offerta formativa della scuole”, aggiunge Bibolotti.

“Un altro aspetto fondamentale da prendere in esame, e che nel corso di questi mesi abbiamo fatto grazie all’assiduo confronto con gli uffici provinciali, è anche il numero dei nuovi iscritti che andranno ad impattare come di consueto su quelli che sono gli spazi a disposizione”, aggiunge la Consigliera alla Programmazione Scolastica Scognamiglio. “Per noi come Provincia è infatti essenziale far fronte alle esigenze di tutti gli studenti e le studentesse nel miglior modo possibile, rispettandone in primis il diritto allo studio e il diritto all’inclusione,  anche per i soggetti più fragili. È per noi fondamentale rispondere alle esigenze delle nostre scuole che necessitano di spazi e di una programmazione della didattica inclusiva a cui la Provincia farà particolare attenzione”.

“Il lavoro della Provincia di Pisa proseguirà dunque ancora nelle prossime settimane, sia attraverso riunioni interne con i singoli Istituti e le loro componenti istituzionali, e sia con la partenza di alcuni importanti cantieri nei plessi, grazie alla pausa estiva e la concomitante sospensione dell’attività didattica. Ringrazio la nostra struttura tecnica provinciale che sta facendo fronte, con i mezzi che ha a disposizione, alla grande mole di lavorazioni e di finanziamenti per cui è necessaria la progettazione dei lavori in tempi stretti”, conclude il Presidente Angori.

Di seguito una panoramica di alcuni degli interventi più significativi in programma.

Aggiornamento programmazione edilizia scolastica a Pisa

Tavolo del 31 maggio 2023

LICEO DINI E ISTITUTO GALILEI PACINOTTI (Via Benedetto Croce)

La situazione aule non dovrebbe presentare particolari criticità (almeno in termini numerici).

Lavori in programma:

7 giugno p.v. data prevista di consegna dei lavori relativi al II lotto lavori di adeguamento e manutenzione straordinaria palestre Sancasciani. Fondi PNRR. Appalto aggiudicato con DD n. 76 del 19/1/23. Quadro economico € 800.000. Durata dei lavori: 252 giorni. Direzione lavori interna, tranne che per il coordinamento della sicurezza.

E’ in corso la ricerca di una palestra da mettere a disposizione dell’Istituto Matteotti per il prossimo anno scolastico fin dal prossimo settembre. In tal modo si creerebbero le condizioni per la riduzione della durata del cantiere e disagi per le scuole.

Palestre di Via Bovio a Pisa – Riqualificazione e messa in sicurezza – Fondi PNRR € 1.667.000,00. Incarico professionale conferito con DD n. 454 del 03/04/2023. Nel frattempo eseguite indagini geognostiche e le verifiche preventive dell’interesse archeologico. In data 26/05/2023 è stato consegnato il progetto esecutivo. E’ in fase di attivazione la procedura di acquisizione dei pareri, in particolare della Sovrintendenza.

I lavori prevedono il miglioramento sismico, opere di manutenzione straordinaria della copertura, di alcuni prospetti e di ambienti interni (edili ed impiantistiche), l’installazione in copertura di pannelli fotovoltaici. I lavori saranno realizzati in due fasi, lavorando su 2 palestre per volta, riservando le altre due per l’attività didattica. Durata dei lavori: circa un anno.

Il termine di aggiudicazione dell’appalto è il 15/09/2023. Il termine di consegna dei lavori alla ditta appaltatrice è il 30/11/2023.

Procedimento per progettazione nuovo edificio all’interno del resede scolastico posticipato per eccesso di procedimenti in corso, in particolare quelli legati ai finanziamenti PNRR che hanno tempistiche molto stringenti per l’appalto e la realizzazione dei lavori.

LICEO CARDUCCI

Anno scolastico 2022-23: 52 classi

Spazi a disposizione

Sede centrale + 7 aule e spazi nella Palazzina Aeronautici presso ITI da Vinci + n. 4 aule e relativi servizi igienici presso il piano terra dell’Istituto Fascetti + n. 1 aula, in orario ante meridiano, presso le ex Perodi grazie all’accordo fra i Dirigenti scolastici del Liceo Carducci e del CPIA.

Dalla fine del mese di settembre 2022 il Liceo Carducci utilizza anche il nuovo laboratorio di chimica a seguito della realizzazione dei lavori di adeguamento .

Anno scolastico 2023-24: 52 classi (stabile)

In considerazione che il fabbricato principale dell’ITI L. Da Vinci sarà interessato da importanti lavori di ristrutturazione, dal prossimo anno scolastico 2023/2024 si prevede la restituzione all’IIS Da Vinci – Fascetti delle quattro aule provvisoriamente assegnate al Liceo Carducci presso l’edificio dell’Istituto Fascetti; per tale motivo la Provincia sta verificando la disponibilità di spazi alternativi, grazie alla mediazione della Provincia di Pisa, anche presso strutture di soggetti terzi da assegnare al Liceo Carducci.

Procedimenti in corso

Adeguamento dell’aerazione ed illuminazione naturale dell’aula magna e della biblioteca: è stata acquisita l’autorizzazione paesaggistica; è stato recentemente consegnato il progetto esecutivo da parte del tecnico esterno appositamente incaricato, completata la prima fase di verifica progetto e richieste integrazioni. L’obiettivo è di rendere disponibili gli ambienti adeguati durante l’a.s. 2023-24 (la durata dell’appalto di circa 8 mesi). E’ stato chiesto al professionista di anticipare la consegna della progettazione dei lavori relativi alla biblioteca, operando uno stralcio dal progetto complessivo con l’obiettivo di realizzarli a partire dal periodo estivo, previa collocazione provvisoria del materiale librario ivi contenuto, anche per consentire l’attuazione del progetto che la scuola ha presentato nell’ambito del PNRR per la realizzazione del laboratorio/biblioteca “Biblioverso”. La consegna del progetto della biblioteca è prevista entro il 10/6, contestualmente è stato chiesto alla scuola di trasmettere il progetto fondi PNRR per poterne prevedere i necessari impianti.

Ampliamento e ridistribuzione degli spazi dell’atrio del piano terra: il progetto si propone di ricavare due/tre aule attraverso l’avanzamento del prospetto dell’edificio. La predisposizione degli elaborati necessari per la richiesta dell’autorizzazione paesaggistica (propedeutica alla redazione del progetto esecutivo) è posticipata al completamento della fase progettuale degli interventi di cui al punto precedente.

Per la realizzazione di entrambi i suddetti interventi la Provincia ha previsto un investimento di complessivi 683.000 euro.

IIS da Vinci Fascetti

Anno scolastico 2022-23: classi n 48 (37+11) di cui 8 articolate (4+4)

Anno scolastico 2023-24: classi n 51 (38+13) di cui 6 articolate (3+3)

ITIS DA VINCI

Anno scolastico 2022-23: classi n 37

Anno scolastico 2023-24: classi n. 38 (+ 1)

Procedimenti in corso

IIS Da Vinci – Fascetti, progetti esecutivi consegnati dai professionisti esterni, è in corso la manifestazione di interesse per l’affidamento dei lavori per l’adeguamento della cabina elettrica per un investimento di circa 500.000 euro, mentre l’intervento di sostituzione dei generatori di calore della centrale termica è da finanziare (importo investimento circa 450.000).

ITI Da Vinci di Pisa – Fabbricato principale 2° lotto: Lavori per la messa in sicurezza, il miglioramento sismico e dell’efficienza energetica e l’adeguamento alla normativa antincendio. Quadro economico circa € 7.587.000 di cui circa € 7.437.000 fondi PNRR ed € 150.000,00 fondi della Provincia. Progetto definitivo approvato con DD n 503 del 13/04/23; Progetto esecutivo in corso di definizione (entro giugno). Il termine di aggiudicazione dell’appalto è il 15/09/2023. Il termine di consegna dei lavori alla ditta appaltatrice è il 30/11/2023. Durata presunta dei lavori circa 2 anni. E’ prevista la realizzazione dei lavori in fasi.

“ITI L. da Vinci Pisa – Edificio Hangar: Lavori di adeguamento sismico e di messa in sicurezza edile ed impiantistica”: Quadro economico di circa € 1.092.000 di cui circa € 763.000 fondi PNRR ed € 329.000 fondi della Provincia. Effettuata la verifica preventiva dell’interesse archeologico da parte della Soprintendenza e acquisitone il parere favorevole all’esecuzione dei lavori, con DD n. 370 del 17/03/2023 è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica, con DD n. 722 del 25/05/2023 è stata indetta la conferenza di servizi in forma semplificata e in modalità asincrona. I lavori prevedono l’adeguamento sismico, impiantistico ed antincendio del fabbricato. Il termine di aggiudicazione dell’appalto è il 15/09/2023. Il termine di consegna dei lavori alla ditta appaltatrice è il 30/11/2023.

Riqualificazione e ampliamento di aree sportive all’aperto presso l’IIS L. da Vinci-Fascetti di Pisa: Quadro economico di € 488.000 fondi PNRR. Progettazione interna in fase di avvio.

ISTITUTO PROFESSIONALE FASCETTI

Anno scolastico 2022-23: classi n 11

Anno scolastico 2023-24: classi n. 13 (+ 2)

Aggiornamento a maggio 2023

Ripristino di elementi strutturali presso il seminterrato:

importo QE: € 275.000; importo lavori € 200.000

pubblicazione avviso manifestazione di interesse per individuazione ditte da invitare a presentare offerta dal 1/3/23 al 16/03/23

approvazione progetto esecutivo e determinazione a contrarre con DD n. 423 del 29/03/2023

indizione gara e presentazione offerte: dal 31/3 al 12/4;

in fase conclusiva la procedura di ammissione ditte; aggiudicazione entro giugno

durata lavori 105 giorni

consegna dei lavori entro luglio

LICEO BUONARROTI

Anno scolastico 2022-23: classi n 53 di cui 1 articolata

Al 15/09/2022 – Spazi a disposizione: sede centrale ed intero Satellite (in totale n. 5 aule aggiuntive) + n. 5 aule presso l’IIS Santoni

Anno scolastico 2023-24: classi n. 54 (+1)

Necessaria una maggiore rotazione delle aule ma la situazione rispetto agli anni precedenti è nettamente migliorata grazie al maggior numero di aule a disposizione e alle caratteristiche geometriche (grandi e regolari) di quelle più recenti, in grado di accogliere anche le classi più numerose.

Aggiornamento a maggio 2023:

febbraio – ingresso Auditorium lato bar: installazione nuova porta di emergenza e vetri di sicurezza;

marzo – anfiteatro esterno: installazione dell’inferriata per adeguare l’altezza del parapetto alle norme di sicurezza;

RISTRUTTURAZIONE EX BIBLIOTECA PROVINCIALE

Lavori propedeutici all’apertura del cantiere:

Trasferimento delle scatole contenenti i libri della biblioteca scolastica: ultimato il 1/3/23;

Trasferimento scaffalature metalliche: acquisita offerta il 28/4, si provvederà all’affidamento in seguito alla disponibilità delle necessarie risorse economiche;

Appalto lavori:

dal 06/02/2023 al 21/02/2023 pubblicazione dell’Avviso di manifestazione di interesse per la ricerca di operatori economici da invitare alla procedura di gara per l’affidamento dell’appalto di lavori;

approvazione progetto esecutivo e determinazione a contrarre con DD n. 413 del 27/03/2023

indizione gara e presentazione offerte: dal 21/04/23 al 28/04/23

aggiudicazione provvisoria appalto, seduta 19/05/2023; ultimazione verifica requisiti art. 80 DLgs 50/6 in data 24/5; in corso verifica idoneità tecnico professionale e congruità della manodopera.

Aggiudicazione appalto entro 20/6

Consegna dei lavori entro luglio

La durata dei lavori è pari a 6 mesi.

AERAZIONE FORZATA AULE E LABORATORI C. MARCHESI

Aggiornamento al 30/05:

I lavori sono stati consegnati alla ditta appaltatrice in data 21/11/2022 con termine contrattuale di ultimazione attualmente previsto per il 4/7/2023 (prorogato anche per le difficoltà di gestione delle fasi lavorative all’interno delle aule, per non interferire con l’attività didattica) e collaudo entro i successivi tre mesi.

L’appalto prevede la realizzazione di due impianti autonomi di ventilazione forzata degli ambienti scolastici, di cui uno a servizio di n.6 aule/laboratori al piano primo del Liceo ed un altro a servizio di n. 20 aule al piano terzo dell’Istituto Santoni, delle quali n. 5 utilizzate dal Liceo.

E’ in corso la posa delle canalizzazioni interne agli ambienti didattici, concordate in orario pomeridiano con gli Istituti scolastici per minimizzare i disagi.

SANTONI

Aggiornamento a maggio 2023: a fine febbraio installazione di linea vista sulle travi (necessaria per la sicurezza degli addetti alla installazione e manutenzione dei tendaggi); installazione delle tende: concordata dopo fine anno scolastico.

RUSSOLI

Anno scolastico 2022-23: classi n 24

Anno scolastico 2023-24: classi n. 23 (-1)

Sono in corso le verifiche strutturali per accertare la possibilità di abbattimento della parete Edificio B per avere un’aula più grande (eseguito sopralluogo anche nella parte in gestione scout per verificare l’attendibilità della documentazione tecnica, risultando la necessità di rilievi di dettaglio), sull’Edificio A lo studio era già fatto (2 aule piccole diventano un aula grande). A conclusione verrà predisposta la pratica per il necessario nulla osta da parte della Sovrintendenza.

Aggiornamento a maggio 2023

Aula Edificio A: intervento realizzato durante le vacanze pasquali;

Abbattimento della parete Edificio B: eseguiti ulteriori accertamenti permangono dubbi circa la fattibilità dell’intervento e sussiste la necessità di eseguire saggi sulle strutture. Si prevede di eseguirli durante i lavaori di consolidamento della volta.

Restauro volta edificio B:

presentazione pratica presso la Sovrintendenza: 13/05/2023

da conferire incarico per il restauro della superficie decorata in seguito a nulla osta Sovrintendenza

previsione approvazione progetto e conferimento appalto lavori entro giugno

esecuzione lavori dopo prove scritte esami di maturità con completamento di quelli incompatibili con l’attività didattica entro l’inizio del nuovo anno scolastico.

NUOVA PALESTRA ISTITUTO MATTEOTTI

Lavori in corso finanziati per 3.470.000 euro con Mutui BEI, 530.000 euro ex mutui BEI confluiti nel PNRR e 570.000 euro di fondi Provinciali per un totale di 4.570.000 euro. La struttura tecnica è al lavoro per limitare le criticità apportate dalla situazione del caro materiali.

Last modified: Giugno 6, 2023
Close