Scritto da 6:35 pm Calci, Pisa, Sport, Sport

Sabato 2 Marzo la 18ª edizione del “Gran Premio del MonteSerra

CALCI – La 18ª edizione del “Gran Premio del MonteSerra – Ragazzi del Vega 10” vedrà la partecipazione di quasi 600 iscritti, con una corsa in salita di 9,266 km in programma sabato 2 Marzo dalle 14:30.

L’evento, organizzato dal Pisa Road Runners Club su iniziativa dell’Associazione dei Familiari delle vittime del Monte Serra, commemora il tragico schianto del C-130 Vega 10 avvenuto il 3 Marzo 1997, nel quale persero la vita 44 persone, tra cui cadetti dell’Accademia Navale di Livorno e membri dell’equipaggio.

L’Accademia Navale sarà presente con 160 iscritti, insieme alla 46ª Brigata Aerea di Pisa e al Capar, oltre a numerosi amatori e cittadini desiderosi di partecipare a questa manifestazione dal valore simbolico unico. Anche i bambini del territorio avranno uno spazio dedicato con la “Mini Run”.

Il presidente del Pisa Road Runners Club, Andrea Maggini, ha ringraziato coloro che hanno contribuito alla crescita dell’evento, definendo questa edizione “della maggiore età”. Il sindaco di Calci, Massimiliano Ghimenti, ha sottolineato l’importanza del Gp del Monte Serra nel mantenere vivo il ricordo delle vittime e nel creare un senso di comunità.

Giovanni Musolino, dell’Associazione dei Familiari delle vittime del Monte Serra, ha evidenziato il significato speciale di questa corsa e l’accoglienza calorosa della comunità di Calci, che sostiene e supporta i partecipanti.

Last modified: Marzo 1, 2024
Close