Scritto da 3:46 pm San Giuliano Terme, Attualità

Terminati i lavori al Parco dei Pini con il primo lotto di interventi

SAN GIULIANO TERME – Sono terminati i lavori per la riqualificazione del primo lotto del Parco dei Pini nel centro di San Giuliano Terme. In questi giorni, il sindaco Sergio Di Maio e l’assessore alla Rigenerazione urbana Matteo Cecchelli sono andati in sopralluogo sul cantiere.

Il progetto ha previsto la riqualificazione di tutta l’area aperta, che non appena sarà rimosso il cantiere, sarà resa fruibile e utilizzabile per attività ricreative, culturali e sociali.  Sono stati realizzati ampi percorsi pedonali, nuove aiuole e di un palco rialzato lato canale di Ripafratta; è stata inoltre potenziata e rinnovata la pubblica illuminazione. L’accessibilità alla piazza per le persone con disabilità è garantita da tre punti diversi. La pubblica illuminazione è stata rinnovata con fari al led.

Portiamo a compimento la prima parte di un progetto di rigenerazione urbana molto importante e atteso dalla comunità e nelle prossime settimane provvederemo all’inaugurazione – afferma l’assessore Cecchelli –. Un progetto che vede un investimento complessivo che si aggira attorno al milione di euro, grazie anche al contributo della Fondazione Pisa da 250.000 euro, oltre che del bilancio comunale con 120.000 euro, per il primo lotto e del Pnrr, che andrà a finanziare interamente la seconda parte dell’intervento da 610.000 euro. Nell’ambito del progetto abbiamo inoltre acquisito al patrimonio del Comune di San Giuliano Terme la percentuale di proprietà del parco, la metà che apparteneva alla Regione Toscana, per una cifra pari ad euro 132.350″. Proprio per quel che riguarda il secondo lotto Cecchelli sottolinea che “si è intanto proceduto con i rilievi dell’area interessata, in attesa della progettazione esecutiva ed alla successiva realizzazione delle opere, compreso il recupero dell’area dell’ex ‘baracchina’, che è stata rimossa, con l’istallazione di un nuovo locale bar e bagni pubblici a servizio della collettività“.

Siamo soddisfatti di aprire il 2023 con la restituzione alla cittadinanza di uno storico luogo della frazione al quale la nostra comunità è molto affezionata – afferma il sindaco Di Maio –. Proseguiamo con l’obbiettivo di questa Amministrazione, che è quello di migliorare la qualità della vita delle persone attraverso il recupero e la valorizzazione degli spazi urbani, ed andiamo avanti con i lavori che porteranno ad un completo e radicale rinnovamento del Parco dei Pini con un notevole beneficio su vivibilità, cultura, turismo e socialità. La fine dei lavori del primo lotto, per la quale rinnovo il ringraziamento alla Fondazione Pisa per il contributo concesso, ci consegna un ambiente completamente rinnovato e valorizzato, bello e soprattutto funzionale, aperto alla cittadinanza e ad un’ampia varietà di attività pubbliche, in modo da soddisfare utenti di ogni età, dai bambini agli adulti e dai ragazzi alle persone anziane. Sarà possibile passeggiare, riposare e relazionarsi con gli altri in un luogo confortevole e piacevole“.

Last modified: Gennaio 4, 2023
Close