Scritto da 5:39 am Pisa, Cronaca

Investe un ciclista in stato di ebrezza e rifiuta l’alcol test: arrestato

PONTEDERA – Personale della Squadra Volanti del Commissariato di Polizia Stradale di Pontedera, con l’ausilio della pattuglia della sezione Polstrada di Pisa, ha tratto in arresto un cittadino albanese di anni 36, residente a Pisa ed in regola con il permesso di soggiorno.


L’uomo alle ore 19.45 di giovedì 26 gennaio alla guida di un veicolo oltrepassava il semaforo di Viale Itallia, che emetteva luce rossa proseguendo la marcia a zig zag in direzione del Ponte Napoleonico e in tal modo investiva un uomo alla guida di un velocipede che proveniva nel senso opposto di marcia sulla pista ciclabile del suddetto ponte. A seguito dell’urto violento quest’ultimo volava in aria e cadeva al suolo con un forte impatto, senza rialzarsi.

Sul posto giungeva immediatamente la volante del Commissariato, che si metteva alla ricerca dell’autore che non si era fermato e lo rintracciava in una vicina piazza cittadina.


Il conducente dell’auto si presentava in forte stato di alterazione, dovuto all’assunzione di sostanze alcoliche. Gli agenti constatavano i danni sulla parte anteriore sinistra del veicolo (sottoposto successivamente a sequestro, e affidato alla depositeria giudiziale) e la mancanza dello specchietto retrovisore lato guida, rinvenuto successivamente nel luogo del sinistro.

La persona in possesso di patente di guida albanese non convertita, rifiutava di sottoporsi all’etilometro della pattuglia della Polstrada e successivamente agli accertamenti sanitari e veniva pertanto accompagnato in Commissariato con non poche difficoltà in quanto opponeva resistenza, con calci e gomitate.

Il P.M. di turno disponeva il trattenimento dell’arrestato (per i reati di lesioni gravissime, omissione di soccorso, rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sull’abuso di sostanze alcoliche e resistenza a P.U. ), all’interno della camera di Sicurezza del Commissariato e successivamente veniva trasferito agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. La persona ferita si trova al momento in prognosi riservata presso il Nosocomio di Cisanello (PI).

Last modified: Gennaio 27, 2023
Close