Scritto da 6:43 am Pisa, Eventi/Spettacolo, Sport

“CSI in Tour” sul Viale delle Piagge successo per tappa riguardante le attività ludico motorie per i più piccoli

PISA – Nell’ambito della 45esima edizione della Festa di Sant’Ubaldo sul viale delle Piagge, si è inserita anche l’iniziativa “CSI in Tour” promossa dal Centro Sportivo Italiano, che ha avuto in particolare riferimento alle attività ludico-motorie per i più piccoli che hanno occupato lo spazio antistante la SMS Biblio, altresì propedeutica alla tappa prevista per sabato 1 giugno prossimo in Piazza Vittorio Emanuele II e dedicata in tal caso ai più grandicelli che potranno esercitarsi in diverse Discipline Sportive.

di Giovanni Manenti

Soddisfatto il Presidente Provinciale del CSI, Alfonso Nardella, che ha tenuto a sottolineare: “Il Csi in Tour è un progetto a livello regionale che vuole sposare l’obiettivo di portare lo Sport a dimensione di tutti nonché le attività motorie, il gioco ed il divertimento unitamente a sani stili di vita. E’ questo pertanto il motivo“, conclude Nardella, “per cui ci troviamo in questo luogo per fornire il nostro contributo ad animare la Festa di Sant’Ubaldo rivolgendoci principalmente ai bambini in più tenera età, a cui sarà altresì offerta gratuitamente una merenda da parte dei nostri Sponsor che ci sostengono in questa iniziativa ricordando che, vista la citata destinazione per i più piccoli, questa tappa ha un taglio ludico motorio e preliminare, viceversa, all’evento molto più ampio in programma il prossimo 1 giugno in Piazza Vittorio Emanuele II dove sarà lo Sport in tutte le sue sfaccettature a farla da padrone“.

Non poteva mancare nel far visita all’iniziativa l’Assessore allo Sport del Comune di Pisa Frida Scarpa, la quale ha così commentato: “E’ stato un weekend ricco di eventi sportivi all’interno del nostro territorio, visto che dal Litorale sino al Viale delle Piagge ne sono ben 8 in programma che abbracciano diversi Sport e varie Categorie di atleti dai più piccoli ai più grandi, tra cui una apprezzatissima attività ludico motoria all’interno della Festa di Sant’Ubaldo che rappresenta il gancio affinché i bimbi possano successivamente entrare a far parte delle Associazioni Sportive che tanto fanno per promuovere il movimento e tutto ciò che ruota attorno al benessere psicofisico, mentre per quello che riguarda il CSI, aspettiamo con fiducia il prossimo sabato 1 giugno, data in cui si svolgerà in Piazza Vittorio Emanuele II una grandissima Manifestazione con tantissimi Sport ed Associazioni. L’approccio allo Sport in tenera età“, conclude l’Assessore, “è fondamentale ancorché non indispensabile, in quanto vi sono esempi anche di grandissimi atleti che hanno iniziato l’attività sportiva più avanti negli anni, considerato come il benessere psicofisico derivi da un’attività che si può avviare a qualsiasi età, ma il nostro impegno è costituito dal promuovere e sviluppare il più possibile questo tipo di approccio, iniziando a mio parere sin dalle Scuole d’infanzia in quanto la percettività e la consapevolezza del proprio corpo, oltre all’educazione alla mobilità, sono esperienza da fare prestissimo per poi progredire al meglio nella cultura del movimento, ragion per cui una delle volontà dell’Amministrazione è quella di creare progetti che entrino nelle Scuole sin dalle primissime fasce di età“, conclude Scarpa.

Last modified: Maggio 20, 2024
Close