Scritto da 12:08 pm Pontedera, Cultura

ART in teatro e in natura: un laboratorio teatrale immerso nella bellezza naturale di Treggiaia

PONTEDERA – Un laboratorio di ricerca e improvvisazione teatrale in natura, denominato “ART in Teatro e in Natura”, avrà luogo nei prati dell’oratorio Madonna di Ripaia a Treggiaia.

Il progetto, sostenuto dai Comuni di Pontedera e di Bientina e dalla sezione Soci Coop della Valdera, è ideato e condotto da Elena Franconi in collaborazione con l’associazione Il Forasacco di Pontedera. L’iniziativa, nata nel 2021 con l’obiettivo di sviluppare un legame con il mondo vegetale e ispirata al linguaggio della gentilezza, prevede un percorso di cinque incontri formativi settimanali seguiti da una performance finale chiamata “Verde Speranza”, programmata per il 26 maggio.

Il laboratorio, aperto a un massimo di 16 partecipanti adulti senza requisiti teatrali pregressi, si svolgerà ogni sabato dal 27 aprile al 25 maggio, dalle 15:00 alle 17:30. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la prenotazione tramite email a franconielena@gmail.com.

Gli organizzatori sottolineano la collaborazione tra i Comuni di Pontedera e Bientina e la Soci Coop Valdera, che ha permesso di aprire gli spazi verdi del territorio all’evento.

In primavera, il laboratorio si terrà nei prati dell’oratorio Madonna di Ripaia a Treggiaia, mentre in autunno si trasferirà al Bosco delle Cerbaie delle Quattro Strade di Bientina. L’iniziativa, che unisce le bellezze naturali del territorio con la passione per il teatro, è vista come un’opportunità per vivere e apprezzare luoghi suggestivi, promuovendo al contempo cultura, sensibilizzazione ambientale e benessere.

Last modified: Marzo 29, 2024
Close