Scritto da 12:46 pm Ponsacco

Un nuovo furgone per il Nucleo Anc 18 presentato a Ponsacco

PONSACCO – È stato presentato domenica 3 marzo a Ponsacco un furgone, che è stato attrezzato per specialità tecniche multiple, grazie al contributo di alcune aziende locali.

“Si tratta di un furgone ducato adibito al trasporto di nove persone – spiega Alessio Giani, responsabile regionale dell’unità cinofile – ma non solo, predisporremo uno spazio per il trasporto dei cani da ricerca, sia per la formazione che per gli interventi operativi. Inoltre sarà dotato di apparati radio multifrequenziali e ponte adibito alla radioemergenza, utilizzato da base operativa mobile, corredato di equipaggiato ed attrezzatura antincendio”.

“Un ulteriore passo in avanti per il Nucleo Anc 18 – commenta il Generale Angelo De Luca – Coordinatore Provinciale dell’Associazione Nazionale Carabinieri – che va a rafforzare tutte le attività previste dallo statuto, per cui rivolgo il mio più sentito ringraziamento a coloro che hanno fattivamente contribuito per la riuscita di questa importante iniziativa”. 

“Una bella notizia per l’associazione e per tutta la nostra comunità – hanno detto la sindaca Francesca Brogi e l’assessora alla protezione civile e all’ambiente Roberta Lazzeretti –. Grazie ai volontari e alle volontarie che ogni giorno offrono il loro tempo e le loro competenze a supporto della collettività. Il nostro ringraziamento va a voi, alla vostra professionalità e al vostro impegno. Siamo orgogliosi, come amministrazione, di poter contare a Ponsacco di una fitta rete di associazioni di volontariato che negli anni sono cresciute e si sono specializzate in settori specifici. Grazie per il prezioso lavoro che svolgete”.

Presenti all’inaugurazione del nuovo mezzo una rappresentanza dell’associazione nazionale carabinieri di Ponsacco composta da Marino Marinari e Simone Chiarugi e una rappresentanza della Stazione dei Carabinieri di Ponsacco.

Mi preme ringraziare i volontari che quotidianamente svolgono molteplici servizi a favore della collettività – interviene il presidente del Nucleo Emilio Greco – senza di loro non potremmo essere qui oggi.  

Last modified: Marzo 3, 2024
Close