Sport | Altro Calci

Calci e il Monte Pisano, terra ideale per sportivi a tutti i livelli. Le esperienze del runner Matteo Braccialini e dei gruppi di camminatori Vagamonti e TR Adventure

CALCI - I sentieri del Monte Pisano sono perfetti per gli allenamenti di Matteo Braccialini, che per il secondo anno consecutivo ha partecipato alla corsa estrema Tor des Géants. Considerata la Ultra Trail Running più dura al mondo, la competizione si svolge sulle alte vie 1 e 2 della Val d’Aosta per un totale di 350 chilometri e 30.800 metri di dislivello positivo. Matteo ha chiuso la gara, che è soprattutto una sfida contro se stessi, in 113 ore, 34 minuti e 43 secondi, piazzandosi al 120° posto.

08 October 2022

“Quest’anno, grazie alla fine delle restrizioni indotte dalla pandemia – racconta Braccialini -, i numeri sono tornati grandi: al via quasi 1200 corridori da 64 diverse nazioni. Grazie all’esperienza maturata l’anno scorso, quando l’unico obiettivo era portare in fondo la gara e potermi guadagnare il titolo di “Gigante” riservato ai finisher, in questa edizione ho imposto sin dalla partenza un ritmo ben più sostenuto con l’ambizione di togliere una decina di ore al tempo finale”. “In realtà - prosegue - nel corso dei giorni mi sono reso conto di accumulare un vantaggio ben più grande. Ho continuato a spingere molto forte anche nel tratto finale e sono arrivato al traguardo di Courmayeur in 113 ore e 34 minuti, dormendone 4 in tutto e migliorando incredibilmente di 29 ore il mio precedente risultato”.

“Questo risultato è frutto di un anno di preparazione intensa e quotidiana sui sentieri della Valgraziosa – sottolinea Matteo -, abitare a Calci mi permette di essere in pochi minuti su sentieri meravigliosi che ancora oggi mi stupiscono con tratti inesplorati e che, nonostante non raggiungano altezze molto elevate, contengono tutti gli elementi tecnici che servono in allenamento: dai sentieri tagliabosco più corribili alle salite più impegnative e rocciose tra cui la mia preferita è di gran lunga quella che da Campo Croce porta sullo Spuntone di Santallago, una cresta stupenda dove lo sguardo può spaziare dal versante Pisano a quello Lucchese”.

Ma sono davvero in tanti a frequentare il Monte Pisano per sport o per semplice escursioni, e non mancano i gruppi organizzati. Sul territorio di Calci segnaliamo i Vagamonti e TR Adventure. I Vagamonti, nati anche con il sostegno dell’amministrazione comunale e guidati da Rinaldo Pierini, promuovono camminate sportive più o meno impegnative, con ritrovo fisso il mercoledì alle 18,30 di fronte alla Certosa di Calci (contatti ed appuntamenti su Facebook: Vagamonti Pisani). Le TR Adventure. promosse da Daniele Fedi, sono invece camminate più tranquille alla scoperta del Monte Pisano: alle 17,30 di ogni venerdì appuntamento fisso alla Certosa di Calci, la domenica appuntamento alle 8 per una passeggiata alla scoperta dei sentieri e dei paesaggi Monte Pisano (contatti ed appuntamenti su Facebook: Telerompo Adventure) E lo stesso Matteo Braccialini si rende disponibile “per fornire a chiunque voglia indicazioni e percorsi per allenamenti intensi o semplici passeggiate nella nostra meravigliosa valle”. Per contattare il campione basta scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

"Complimenti a Matteo – queste le parole di Valentina Ricotta, vicesindaca di Calci con delega allo sport -, che con impegno e passione ha raggiunto importanti risultati e invita a scoprire il nostro territorio, tanto per l'attività sportiva quanto per le sue bellezze paesaggistiche. Un grazie anche ai Vagamonti e a TR Adventure che organizzano passeggiate mettendo insieme socialità e sport". A questo punto non resta che andare alla scoperta delle bellezze del Monte Pisano, con alcune raccomandazioni: consultare sempre le previsioni meteo, dotarsi di abbigliamento ed equipaggiamento adeguati e prediligere sempre escursioni in compagnia. In caso di uscite in solitaria sono fortemente consigliati i dispositivi GPS, che in caso di emergenza consentono di poter essere localizzati e rintracciati in tempi rapidi dalle squadre di soccorso.

Pin It