Scritto da 6:51 pm Pisa, Cronaca

Tenta di imbarcarsi con passaporto falso: arrestato ed espulso

PISA – Nell’ambito dei servizi di contrasto al fenomeno di utilizzo di documenti falsi sui voli diretti nel Regno Unito da parte di cittadini stranieri, la Polaria ha svolto le consuete approfondite verifiche che hanno determinato l’arresto di un 54enne iraniano per possesso di passaporto falso.

L’uomo, nell’intento di imbarcarsi per Londra, munito di regolare carta d’imbarco, ha esibito un passaporto slovacco che ha immediatamente destato l’attenzione degli operatori addetti alle verifiche di frontiera per sospetti sull’autenticità.
Una verifica più accurata del titolo di viaggio, sottoposto a sequestro, ha in effetti evidenziato caratteristiche non conformi al documento genuino. Posto di fronte all’evidenza dei fatti, l’uomo, entrato in Italia 4 giorni prima, ha dichiarato di aver acquistato il passaporto falso nel suo paese di origine al costo di 2500 euro, dopo aver fornito una propria fotografia.
Convalidato l’arresto, con contestuale nulla osta all’espulsione, il cittadino straniero è stato quindi messo a disposizione dell’Ufficio immigrazione della Questura per le incombenze di competenza.

Last modified: Maggio 25, 2023
Close