Scritto da 7:24 pm Pisa, Cultura, TOP NEWS HOME PAGE

”Il Coraggio di fare Impresa”: la XVII Edizione del Premio Giovani Imprenditori

PISA – Un titolo emblematico quale “Il Coraggio di fare Impresa“, è stato scelto per contraddistinguere la XVII Edizione del “Premio Giovani Imprenditori”, organizzato da ConfCommercio Pisa ed i cui termini sono stati illustrati mercoledì 3 aprile presso la Sede dell’Associazione di categoria.

di Giovanni Manenti

Erano presenti il Presidente Stefano Maestri Accesi, del Direttore Federico Pieragnoli, del Presidente Giovani Imprenditori Francesco Ciampi, dell’Assessore al Commercio del Comune di Pisa Paolo Pesciatini, del Prorettore Università di Pisa Prof. Marco Macchia e del Prof. Vincenzo Zarone, Presidente del Corso di Laurea in Strategia, Management e Controllo, oltre ad altre figure istituzionali e rappresentanti dei vari Sponsor, mentre il Sindaco Michele Conti ha rivolto un breve saluto ai presenti per poi doversi assentare per concomitanti impegni istituzionali.

La XVII Edizione come la precedente, avrà luogo presso l’affascinante scenario degli Arsenali Repubblicani giovedì prossimo 11 aprile con inizio alle ore 17 con ad aprire l’evento il Convegno sul riferito tema “Il Coraggio di fare Impresa” che verrà discusso – con il Direttore Pieragnoli a fungere da Moderatore – oltre che dai citati Maestri Accesi e Ciampi, anche dal Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, dal Presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo, sall’Assessore Regionale con delega all’Istruzione Alessandra Nardini, dal Sindaco di Pisa Michele Conti e dal Presidente della Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest Valter Tamburini.

Al termine, verranno effettuate le relative premiazioni, che riguarderanno 7 Giovani Imprenditori al di sotto dei 40 anni della Provincia di Pisa che si sono distinti per i risultati raggiunti con le loro Aziende sul territorio, oltre ad un premio speciale conferito in memoria dell’imprenditore Gianluca Soldani, mentre per il secondo anno consecutivo vi sarà altresì una finestra sul Mondo Universitario, con la premiazione del vincitore del Premio di Laurea, finanziato da ConfCommercio Pisa e destinato ad un laureato o laureata in Economia del Corsodi Laurea in Strategia, Management e Controllo dell’Università di Pisa.

Una manifestazione, giova ricordarlo, che ConfCommercio organizza in compartecipazione con la Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest, che gode del patrocinio diRegione Toscana, Provincia di Pisa e Comune di Pisa, nonché di partner commerciali quali Assicurazioni Generali, Banca Popolare di Lajatico, Enegan Luce e Gas, Clinica Dentistica Smile Pisa, Consorzio Vini Terre di Pisa, mentre ne risultano Sponsor Omnia Serramenti, Style n’Travel, Enzo Boutique e Ipark, ed alla quale prenderà parte, quale Ospite d’Onore l’imprenditore Brunello Cucinelli, fondatore nel 1978 dell’omonima azienda, divenuta in pochi anni un brand di lusso internazionale nel settore della Moda.

Ovviamente soddisfatto il Presidente Giovani Imprenditori di ConfCommercio, Francesco Ciampi, il quale ha sottolineato: “E’ evidente come oggi per fare Impresa non si può certo dire che non ci voglia coraggio – così da divenire il titolo della XVII edizione del Premio Giovani Imprenditori e tema del relativo Convegno che vi sarà tenuto – viste le enormi difficoltà che un imprenditore deve affrontare avendo riferimento alla burocrazia, all’accesso al credito, alle competenze legali ed amministrative necessarie per svolgere al meglio la propria attività, ragion per cui la tendenza che registriamo risulta quella di una maggior cautela da parte di potenziali imprenditori prima di decidere se avviare o meno la propria esperienza. Proprio per favorire questo tipo di conoscenze“, prosegue Ciampi, “è dal secondo anno che al Premio specifico per i Giovani Imprenditori ne viene affiancato un altro rivolto ad una tesi di Laurea nel Corso di Strategia e Management, un aspetto che riteniamo quanto mai importante per riuscire a collegare il mondo dello Studio a quello del Lavoro, come dimostrato dal fatto che quest’anno abbiamo ricevuto ben 62 Tesi di Laurea di studenti che si sono pertanto candidati per l’assegnazione di tale riconoscimento a conferma dell’interesse che lo stesso riceve in ambito studentesco. Siamo altresì orgogliosi“, conclude il Presidente di Giovani Imprenditori, “di essere riusciti ad avere con noi come Ospite d’Onore un imprenditore come Brunello Cucinelli, il quale nell’esercizio della sua professione ha dato un valore altissimo alla dignità della persona, del lavoratore, all’etica, vale a dire un aspetto importantissimo che, viceversa, non viene spesso preso in considerazione da tante Imprese ed Industrie, mentre invece Cucinelli vi ha fondato la propria azienda, permettendole di crescere sino ai traguardi oggi raggiunti, così da divenire il simbolo di coloro che riescono a coniugare determinati valori umani con i risultati commerciali“.

Su quale sia l’importanza dell’apporto dei giovani alla crescita imprenditoriale del territorio lo evidenzia l’Assessore Paolo Pesciatini, ricordando: “il Premio ai Giovani Imprenditori promosso da ConfCommercio, oltre a conferire un prestigioso riconoscimento a quelle realtà che si sono distinte nell’ambito della nostra economia, rappresenta altresì un importante momento di confronto sulle problematiche globali, politiche e sociali oltre che sulla complessità del mercato, un tema che sarà trattato nel corso del Convegno del prossimo 11 aprile, per il quale vi sarà la graditissima presenza di un imprenditore come Brunello Cucinelli, che ha fatto la Storia per i valori etici che sono alla base del suo lavoro, in quanto favorendo quello che possiamo definire un capitalismo umanistico pone il lavoratore al centro dei suoi interessi, riconoscendo il valore della persona umana”.

Last modified: Aprile 3, 2024
Close