Scritto da 8:50 am Pisa, Politica

I fatti di venerdì 23 febbraio in un comunicaro congiunto di Partito Democratico, La Città delle Persone e Sinistra Unita per Pisa

PISA– Riceviamo e pubblichiamo il comunicato congiunto di Trapani, Martinelli e Sofia.

I gruppi consiliari del Partito Democratico, La Città delle Persone e Sinistra Unita per Pisa intendono portare all’attenzione del consiglio comunale, previsto per lunedì prossimo, gli eventi avvenuti venerdì scorso. Vogliono contribuire in modo costruttivo alle mobilitazioni in corso, anche da parte degli studenti, che chiedono verità e hanno convocato la città a un incontro in Piazza Vittorio Emanuele per sabato prossimo. La gravità degli eventi e l’uso sproporzionato della forza osservato richiamano alla responsabilità di chiedere chiarezza e rafforzare la fiducia tra istituzioni e cittadinanza, soprattutto tra i più giovani. Si legge nella nota, pertanto, durante il consiglio comunale, presenteranno due mozioni urgenti: la prima mozione proporrà di discutere nuovamente in aula i fatti di venerdì e suggerirà impegni concreti che l’amministrazione comunale potrebbe adottare; la seconda mozione affronterà separatamente la situazione in Palestina, sottolineando la necessità di un immediato cessate il fuoco e la fine della guerra, e ribadendo l’importanza di continuare a chiedere la pace in modo incrollabile. Chiederanno al Sindaco e al Consiglio comunale di esprimersi chiaramente su questi temi nell’interesse della città e della comunità educante“.

Last modified: Marzo 1, 2024
Close