Scritto da 10:26 am San Giuliano Terme, Attualità, Cultura

Un convegno a San Giuliano Terme sui Laghetti di Campo

SAN GIULIANO TERMEI laghetti di Campo nel comune di San Giuliano Terme nuovamente protagonisti della ricerca accademica, grazie alla tesi di uno studente sangiulianese del corso di laurea magistrale in ingegneria edile-architettura del dipartimento di Ingegneria dell’energia, dei sistemi, dei territori e delle costruzioni dell’Università di Pisa.

Erik Halilaga ha elaborato una tesi finalizzata ad una proposta progettuale di recupero che sarà presentata mercoledì 27 marzo alle ore 17 presso la sala consiliare del comune di San Giuliano Terme (via Niccolini, 40). Ad interloquire con lui sarà l’architetta Monica Luperi, responsabile dell’ufficio urbanistica del Comune. Introduce e coordina i lavori l’assessore alla Rigenerazione urbana Matteo Cecchelli.  

Halilaga ha predisposto un lavoro che si basa su un’analisi territoriale che ha incluso lo stato attuale dell’area di studio, lo stato di fatto, le attività e le aree verdi presenti nel territorio, la mobilità e lo stato normativo vigente. Il tutto per un piano di riqualificazione che prevede, come punto cardine per la realizzazione di una rete ciclabile che vada a completare quelle esistenti nel territorio e a rendere più attrattiva l’attuale ciclovia dell’Arno, una passerella ciclopedonale che attraversa il fiume e che dai laghetti di Campo approda nella frazione di San Donato nel comune di Cascina.

“Il fatto che i laghetti di Campo siano protagonisti della ricerca accademica è un indicatore positivo per la valorizzazione di un’area ex industriale che oggi rappresenta una zona dal forte valore ambientale e dalla vocazione naturalistica – afferma Cecchelli -. Già qualche mese fa la presentazione di un’altra tesi universitaria di una studentessa livornese, Elisa Ducci, ha fatto da apripista nello studio accademico sui laghetti”.

Last modified: Marzo 26, 2024
Close