Scritto da 11:59 am Calci, Cronaca, Tutti

Riapertura del tratto Sp56 del Monte Serra, versante di Buti

CALCI – Venerdi 23 Dicembre (rispettando l’obiettivo della riapertura entro Natale), dalle ore 12 è riaperto al traffico il tratto butese della Sp 56 del Monte Serra, che era stato chiuso per pericolo di caduta massi dalla parete rocciosa di Sant’Antone. I lavori di messa in sicurezza hanno portato alla installazione di una rete paramassi in acciaio lunga 60 metri e alta 4, nonché all’imbrigliamento del grosso masso che aveva originato l’attenzione alla problematica. 

Il cantiere sarà definitivamente chiuso dopo le festività con le ultime lavorazioni secondarie previste, motivo per cui l’area tra la strada provinciale e la parete rocciosa resta interdetta, ma nel frattempo la direzione dei lavori ha potuto disporre la riapertura, in sicurezza, del transito lungo la strada provinciale. 

Le opere sono state finanziate con 250mila euro dalla Regione Toscana, che negli ultimi giorni del Marzo scorso aveva incaricato il Comune di Calci a gestirne progettazione e procedure. Mercoledì 28 Dicembre è previsto un sopralluogo del presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.

Condividi la notizia:
Last modified: Dicembre 23, 2022
Close
RSS