Scritto da 10:56 pm Pisa, Cronaca, Tutti

Lite familiare a Tirrenia: lancia forbici al convivente

PISA – Nella serata di lunedì 23 gennaio, intorno alle ore 22.40, a seguito di segnalazione, una pattuglia della Squadra Volanti della Questura è intervenuta a Tirrenia per una lite familiare.

Giunti sul posto gli agenti appuravano dalla vittima che una donna italiana 32enne, al culmine di una lite scaturita per motivi di gelosia, avrebbe lanciato un paio di forbici al convivente, suo coetaneo, cagionandogli severe lesioni all’ orbita oculare, per cui si è reso necessario l’ intervento di un’ ambulanza che ha trasportato il ferito, che non corre pericolo di vita, al Pronto soccorso dell’ Ospedale di Cisanello.

La donna è stata tratta in arresto per il reato di lesioni gravissime e collocata agli arresti domiciliari, in attesa della convalida del provvedimento precautelare e dell’ interrogatorio di garanzia, dove potrà difendersi dalle accuse mossele e fornire la propria versione dei fatti dinanzi al Giudice.

Tag: Last modified: Gennaio 24, 2023
Close