Scritto da 10:00 am Pisa, Politica • One Comment

Incontro al Tirrenia DOC Caffè. Monica Bellagamba: “Insieme per lo sviluppo e la crescita del nostro territorio”

MARINA DI PISA – Incontro pubblico di grande successo sabato scorso al Tirrenia DOC Caffe per la Lista Pesciatini per Pisa Sviluppo e Territorio del candidato Monica Bellagamba accompagnata nel suo incontro da Paolo Pesciatini capolista della lista civica pisana che appoggia il Sindaco Michele Conti.

La candidata pisana si è così presentata: “Mi chiamo Monica Bellagamba, pisana, e madre di un ragazzone di 30 anni. Ho lavorato per 40 anni come bancaria di un importante istituto di credito, e negli ultimi 15 anni con il ruolo di quadro direttivo. Mi sono, quasi sempre, occupata di concessioni di linee di credito per le imprese. Dal primo di gennaio libera da impegni lavorativi ho avuto modo di conoscere casualmente il nostro assessore al commercio, turismo ed attività produttive, Paolo Pesciatini. Con molta prudenza ho cercato di capire e poi invece con molto entusiasmo ho accettato di candidarmi nella sua lista civica. Le mie motivazioni sono state molteplici, in primis che lui fosse assessore al commercio,  un mondo che conoscevo perfettamente per il mio trascorso lavorativo, poi ho condiviso le sue idee, ed infine la voglia di supportare Michele Conti, che tante cose ha fatto per noi, e tante ne farà (basta guardarsi attorno).

Le mie paure per questo nuovo impegno sono state molteplici, prima di tutto non avevo mai fatto politica. Ho riflettuto anche su questo e poi mi sono detta che fare politica non è altro che prendersi cura della propria città, ed in questo non ci ho visto niente nè di difficile nè di impossibile !!! La mia idea è quella di mettermi a servizio della nostra comunità ed in particolare delle imprese, tutte. Avere la possibilità di creare una sorta di sportello di ascolto con i singoli ma anche e soprattutto con le associazioni di categoria. A questo riguardo cito un recente incontro avuto con il Comitato di quartiere San Giusto-San Marco di Pisa, perché è proprio dall’ascolto che possono nascere le soluzioni.  Metterò pertanto a disposizione tutte le mie conoscenze professionali, affinché gli strumenti ed i consulenti già presenti nella nostra città siano di supporto alla crescita del nostro territorio. Credo che il recente articolo che ho fatto il 28 aprile, e che è stato pubblicato da svariate testate giornalistiche, relativo alla giornata mondiale per la salute e sicurezza sul lavoro, vi possa far concretamente far capire cosa intendo quando parlo di supporto. In questa notizia infatti evidenziavo la necessità di trovare contributi pubblici per le imprese per coprire le spese relative agli adempimenti di legge. Contributi e/o voucher che dovremmo richiedere anche per il decoro vetrine, insegne, video sorveglianza, telecamere, ed infine formazione al lavoro.

E poi la crescita si crea anche e soprattutto attraverso l’aumento della domanda, e quindi anche con la creazione di eventi che rendono appetibile l’arrivo di persone e di turisti.  E non tutte le città hanno un litorale, “noi sì”, e pertanto una sola parola “valorizziamolo”. La nostra lista si impegnerà ad incrementare il numero degli eventi, anche durante il periodo invernale, al fine di prolungare la stagione turistica. Non da meno di destinare al litorale una significativa percentuale della tassa di soggiorno. Potenziare i collegamenti con la città e sviluppare l’Arno come collegamento ed interscambio turistico tra città e litorale. Realizzare un parco artistico letterario dedicato alle grandi figure che hanno vissuto a Marina di Pisa, come D’Annunzio, Campana, Viviani. Tirrenia e Calambrone: ampliare Ciclilandia come luogo anche per eventi, caratterizzando Tirrenia per la sua storia legata al cinema ed il Calambrone per le sue celebri architetture. Infine monitorare gli effetti della Darsena Europa sull’ambiente e sulle imprese del litorale. Ed ovviamente parlando di imprese del litorale questa lista starà sempre dalla parte dei balneari. Per tornare a parlare di eventi, un evento che mi sentirei di sponsorizzare è quello che vorrei dedicare al 21 giugno, solstizio d’estate e giornata internazionale dello Yoga, nonché festa della musica. Potremmo allestire alcune delle nostre piazze del litorale e coinvolgere le nostre associazioni sportive che praticano Yoga per fare in questo meraviglioso contesto “il saluto al sole”, che poi la sera potrebbero diventare piazze di musica”.

“Un grande ringraziamento e infinita riconoscenza a Virgilio Ruglioni, che ci ha ospitati, ed un immenso ringraziamento a Fabrizio Fontani, presidente del Sib Confcommercio Pisa, che ci ha onorati della sua presenza”.

Last modified: Maggio 8, 2023
Close