Scritto da 9:58 am Pisa, Politica

Una Città in Comune: “Nuovo presidente Teatro di Pisa è una nomina politica”

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Una Città in Comune sulla nuova nomina del presidente del Teatro Verdi di Pisa.

“Come già avevamo denunciato in tutte queste settimane – si legge nella nota stampa – la nomina di Pierpaolo Magnani alla Presidenza del Teatro Verdi da parte del sindaco Conti è semplicemente scandalosa. Sembra quasi che la maggiore istituzione culturale della città venga infatti gestita dal sindaco come pura merce di scambio sulla base dei più bassi accordi elettorali: una “compensazione” per l’ex-assessore alla cultura che aveva sostenuto Conti nell’ultima campagna elettorale con una propria lista senza però neanche entrare in consiglio comunale. Siamo davanti alla più squallida delle lottizzazioni e a pagarne le conseguenze sarà il Teatro di Pisa, con i suoi lavoratori, le sue lavoratrici e la cittadinanza tutta.
In queste settimane ci siamo opposti a questa nomina denunciando la mossa di un primo cittadino che a seguito della sua rielezione sta elargendo le relative compensazioni politiche.
Oggi diventa ancor più necessario opporsi a questo sistema di potere e a questo modo di governare la cosa pubblica”, conclude la nota stampa.

Last modified: Luglio 9, 2024
Close