Scritto da 11:35 am Pisa, Cronaca

Luminara 2023. Scattano molti divieti di sosta. Occhio ai cartelli. Lungarno Guadalongo punto strategico per i soccorsi via acqua

PISA – È scattato nelle ore scorse il divieto di sosta in diverse zone della città. Essendo un giorno molto delicato che prevede oltre 100.000 persone sui nostri lungarni, questo articolo tende a sensibilizzare le persone all’attenzione ai cartelli stradali e ai divieti di sosta per agevolare il lavoro di vigilanza.

Lo scorso anno sono stati ben ottanta i veicoli rimossi in divieto di sosta nella notte della Luminara e la mattina seguente. Il punto più critico sarà Lungarno Guadalongo, dove ci sarà il divieto di sosta, nel tratto compreso dalla base nautica e gli stalli riservati a mezzi a due ruote, escluso stalli riservati a veicoli a servizio di persone diversamente abili e stallo carico e scarico per posizionamento mezzi di soccorso.

Proprio da lì punto strategico e delicato, partiranno i soccorsi dei Vigili del Fuoco via acqua, diretti verso il ponte di mezzo quindi è importante prestare molta attenzione per quella zona.

Sono già attivi dalle ore 12 di venerdì 16 giugno fino alle ore 5 del giorno successivo il divieto di sosta con rimozione coatta compresi velocipedi (biciclette e monopattini) nelle seguenti vie e piazze (vie di esodo):

Via S. Maria (da Lungarno Pacinotti a Via Trento), piazza Carrara (da Lungarno Pacinotti a via S. Niccola), piazza Garibaldi, piazza del Pozzetto, Borgo Stretto, via Dini (da Borgo Stretto a Piazza S. Felice), via Oberdan, piazza Cairoli, via Cavour, piazza Mazzini, via Santa Bibbiana (da piazza Mazzini a via del Buschetto), via Bovio, piazza XX Settembre, via di Banchi, Corso Italia, via degli Uffizi, via Toselli (da via Banchi a via degli Uffizi), via S. Antonio (primi 30 metri a partire da Lungarno Gambacorti), piazza Saffi, via Porta a Mare (da Lungarno Sonnino a via C. Fazio), via Oberdan, via Curtatone e Montanara(lato Ovest), piazza S. Sepolcro (parte prospicente Lungarno).

Piazza Carrara, lato Sud fino all’intersezione con Via San Nicola, per i 4 stalli  riservati  e contrassegnati da segnaletica verticale mobile e  orizzontale di color giallo, divieto di sosta con rimozione coatta escluso autorizzati che comunque dovranno garantire la libera circolazione sulla Piazza Carrara direzione Via San Nicola in quanto via di esodo.

Last modified: Giugno 16, 2023
Close