Scritto da 5:09 pm Pontedera, Pisa, Politica, Politica

Insuccesso del Partito Democratico: il centro dialisi di Pontedera tra inefficienza e politiche fallimentari, ispezione di Petrucci e Bagnoli al Lotti

PONTEDERA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa congiunto di Petrucci e Bagnoli (FI).

Il Centro Dialisi di Pontedera è un simbolo dell’inefficienza e delle politiche fallimentari del Partito Democratico. Nonostante le risorse disponibili fin dal 2015, Asl e Regione hanno fallito nel costruire la struttura, lasciando i dializzati a fare terapie in container. Oltre al costo crescente dei lavori, si aggiungono i costi di affitto dei container, che ammontano a circa 6.000 euro al mese, superando i 600.000 euro da quando è iniziato il cantiere. Prosegue il comunicato “La prevista conclusione dei lavori entro giugno 2024, vicino alle elezioni, sembra improbabile da rispettare. L’assessore Bezzini incolpare il Governo è ridicolo, considerando che la situazione è il risultato dell’inadeguatezza della gestione locale. Non solo il centro dialisi è in uno stato precario, ma anche gli screening oncologici avvengono in strutture provvisorie. È vergognoso vedere lo stato infrastrutturale dell’Ospedale Lotti di Pontedera dopo decenni di governo della sinistra toscana. Non basta chiedere più risorse a Roma, bisogna anche saperle gestire“, conclude la nota.

Last modified: Marzo 30, 2024
Close