Scritto da 7:00 pm Pisa, Attualità, Sport

Il campo di basket delle scuole Gereschi all’ASD Arcadia

PISA – Per tutto il mese di agosto e fino al 15 settembre il campo da basket di proprietà comunale esterno alla scuola primaria Gereschi, in via Umberto Viale, sarà affidato a titolo gratuito all’ASD Arcadia per lo svolgimento di attività sportiva e allenamenti all’aperto.

E’ quanto prevede una bozza di convenzione approvata ieri, martedì 25 luglio, dalla Giunta Comunale. La richiesta di poter utilizzare l’impianto era stata avanzata nei giorni scorsi all’amministrazione comunale dalla stessa associazione sportiva e aveva ricevuto il nulla osta da parte del dirigente scolastico dell’istituto.

L’area e l’attrezzatura presente saranno utilizzate dall’ASD Arcadia dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 21, con la società che garantirà attività motoria gratuita e aperta ai ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 15 anni, purché tesserati UISP, a copertura di eventuali infortuni, e dotati di certificato medico per attività non agonistica. L’attività sportiva avverrà inoltre con il supporto di personale FIP (Federazione Italiana Pallacanestro).

«Con questa iniziativa – dichiara l’assessore allo sport e agli impianti sportivi del Comune di Pisa, Frida Scarpa – mettiamo a disposizione gratuitamente della comunità cittadina e dei giovani che praticano sport, uno spazio all’aperto che altrimenti, durante la pausa scolastica estiva, rimarrebbe chiuso ed inutilizzato. Si tratta di un modello replicabile e quindi di un primo importante passo per portare lo sport e le scuole a un livello di integrazione sempre più diffuso, favorendo così la funzione sociale dello sport come strumento di inclusione e benessere psico-fisico anche durante l’estate, quando non è consigliabile allenarsi in ambienti chiusi per le alte temperature. Le aree sportive di proprietà comunale e di pertinenza delle scuole potranno infatti essere affidate, quando inutilizzate dagli stessi istituti e dopo il nulla osta del dirigente scolastico, alle società sportive purché queste siano assicurate ed affiliate alle rispettive Federazioni, così da garantire l’integrità degli impianti e delle attrezzature. L’iniziativa potrà inoltre esser prorogata anche ai mesi autunnali e primaverili in modo da garantire ai nostri ragazzi di praticare attività sportiva all’aperto quando il meteo lo consente, e si aggiunge al bando che abbiamo pubblicato alcune settimane fa per l’assegnazione delle palestre scolastiche comunali e del Palazzetto dello Sport per lo svolgimento di attività sportive in orari extra curriculari nel periodo compreso tra settembre 2023 e giugno 2024».

Last modified: Luglio 27, 2023
Close