Scritto da 4:55 pm Terricciola

“Che ora è?” – Riflessioni teatrali sulla Memoria e la Giustizia a Terricciola

TERRICCIOLA Sabato 18 Maggio, alle 18 presso il Teatro “Di Vino” a Terricciola (Via Pozzuolo 6), sarà messo in scena “Che ora è?”, un corto teatrale del Teatro di Bo’ dedicato a Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e agli uomini e le donne della loro scorta.

L’evento è un momento di comunità che precede di pochi giorni il 32° Anniversario della Strage in cui persero la vita Falcone e Borsellino, ma soprattutto per non dimenticare tutte le altre vittime della mafia, dalle stragi di Portella della Ginestra nel 1947 a quelle di Capaci nel 1992 e di via d’Amelio nel luglio dello stesso anno.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare per riflettere su un corto teatrale in cui la parola e il corpo sono protagonisti. Si tratta di un “passo a due” silenzioso tra memoria e giustizia, che porta in scena le azioni e le sensazioni di una dolorosa e paradossale quotidianità italiana, dove il tempo è scandito dalle ingiustizie, dagli abusi e dalle stragi.

La produzione è del Teatro di Bo’, con Mattia Pagni, testo e regia di Franco Di Corcia Jr., nell’ambito della Stagione “Teatro In” del Teatro “Di Vino” di Terricciola, in co-progettazione con il Comune di Terricciola.

L’ingresso è a offerta, con possibilità di prenotazione contattando il numero 351.5944009 (anche tramite Whatsapp) o visitando il sito teatrodibo.it.

Last modified: Maggio 18, 2024
Close