Scritto da 10:35 am Pisa, Cultura

A Palazzo Blu rassegna Warning su “Scienza e Innovazione”

PISA – Nel passato il rapporto tra avanzamento scientifico e sviluppo economico è stato caratterizzato da tre passaggi epocali dell’innovazione tecnologica: la costruzione di strumenti che amplificavano la capacità umana di osservare e dominare la natura; l’efficientamento nella capacità produttiva el’ampliamento della conoscenza di molti elementi della Natura e la capacità di utilizzarli a favore dell’uomo.  

La relazione tra Scienza e Innovazione è il tema al centro dell’incontro del 15 febbraio della rassegna ‘Warning’, che avrà per ospiti Giorgio Sirilli, economista e dirigente di ricerca del CNR, esperto di economia del progresso e indicatori della scienza e della tecnologia, e Fernando Ferroni, professore ordinario e direttore dell’area di Fisica presso il Gran Sasso Science Institute fino al 2022.   

In anni recenti molti economisti hanno messo in discussione la capacità delle innovazioni tecnologiche di sostenere lo sviluppo dell’economia, secondo questi economisti i frutti delle innovazioni tecnologiche sono già stati raccolti e diventeranno più difficili ulteriori espansioni. Altri economisti, al contrario, affermano che grazie alla Scienza sarà possibile raccogliere nuovi frutti, oggi impensabili: le nuove conoscenze scientifiche e le innovazioni tecnologiche associate avranno cioè la capacità di cambiare la vita nel prossimo futuro in modo profondo.  

I nodi intorno al rapporto tra scienza e innovazione saranno trattati dai due relatori nell’incontro, che èaperto al pubblico in auditorium e viene anche trasmesso in diretta streaming sui canali social di Palazzo Blu (facebook e youtube) e sul sito warnig.palazzoblu.it con inizio alle ore 15.30.  

Last modified: Febbraio 10, 2023
Close