Scritto da 11:28 am Calci, Cascina, Cultura, Cultura, Eventi/Spettacolo, Eventi/Spettacolo

Zia Caterina a Calci e Cascina, venerdì 19 Maggio una giornata all’insegna della solidarietà e della musica dei Queen

CALCI – Zia Caterina è stata da poco insignita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dell’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, “Per la generosità nel donare serenità ai bambini malati e alle loro famiglie accompagnandoli gratuitamente con il suo taxi ad effettuare le cure”.

Zia Caterina, ovvero Caterina Bellandi, è la famosa tassista di Firenze conosciuta in Italia e nel mondo per la sua opera di assistenza ai bambini malati di tumore, che lei accompagna con allegria e leggerezza all’ospedale Meyer di Firenze con il proprio taxi Milano25, colorato e pieno di peluche. Venerdì 19 Maggio Zia Caterina farà tappa a Calci e Cascina, ospite della Filarmonica Giuseppe Verdi APS di Calci, per una doppia iniziativa all’insegna della solidarietà, dopo una breve visita all’ospedale Santa Chiara di Pisa.

Al volante del taxi Milano25 zia Caterina raggiungerà Calci attorno alle 17, per essere accolta dagli Amici della Certosa e visitare il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa. Alle 18 proseguirà per la sala consiliare del Comune di Calci, dove presenterà il libro che racconta la sua storia, “Taxi Milano25”, assieme all’autrice Alessandra Cotoloni.

Alle  21 il secondo evento, una serata di musica e solidarietà a favore di  Milano 25 Onlus, l’associazione che sostiene i tanti progetti di Zia Caterina e dei volontari che la aiutano: alla Città del Teatro di Cascina il  concerto “Forever Queen” della Filarmonica di Calci, diretta dal Maestro Lorenzo Bocci, su musiche dei Queen, che è stato eseguito dall’ensemble nelle più importanti piazze della Toscana.

Il programma della serata è stato arricchito con alcuni brani mai presentati dalla filarmonica e, come gli altri, tutti arrangiati da Lorenzo Bocci. Parteciperà, eccezionalmente, Giorgio GogoDrums Vaglini alla batteria. I biglietti per la serata sono acquistabili esclusivamente online sul sito OOOH.EVENTS (http://bit.ly/milano25concerto), chi avesse difficoltà col digitale potrà ricevere assistenza nella sede della Filarmonica sabato 13 Maggio, dalle 10 alle 13

In apertura di serata Caterina Bellandi sarà intervistata dal dottor Carlo Bertorello, psicologo e psicoterapeuta, sul tema “Educhiamoci a vivere il disagio percorrendo nuove vie”, per ascoltare dalla voce di Zia Caterina storie che danno speranza e gioia ai loro protagonisti ma anche a coloro che ne sono spettatori. I due eventi, patrocinati dal Comune di Calci e dal Comune di Cascina, sono stati organizzati dalla Filarmonica Giuseppe Verdi APS di Calci grazie al sostegno di Unicoop Firenze – Sezione soci Coop Cascina ed alla collaborazione dell’associazione Amici della Certosa di Pisa a Calci.

Il doppio appuntamento è stato presentato nella sala consiliare di Calci, giovedì 11 Maggio, da Mario Pellegrini e Antonella Labruzzo, presidente e vicepresidente della filarmonica calcesana, dal sindaco e dalla vicesindaca di Calci, Massimiliano Ghimenti e Valentina Ricotta, dal sindaco e dall’assessora ai rapporti con l’associazionismo di Cascina, Michelangelo Betti e Giulia Guainai, e Milvia Dabizzi per gli Amici della Certosa

“L’incontro e l’amicizia con Zia Caterina – racconta Labruzzo – è avvenuto in occasione del nostro concerto in piazza della Signoria a Firenze la scorsa estate .Empatia a prima vista e in quell’occasione è nato il desiderio di realizzare un evento a sostegno di Milano 25 ODV .Nasce così “In viaggio con zia Caterina tra musiche e parole”.

E prima di arrivare in Valgraziosa, Zia Caterina farà tappa anche all’ospedale Santa Chiara di Pisa per portare il suo speciale saluto ai piccoli pazienti, accolta nel reparto di labiopalatoschisi dal responsabile dottor Gian Luca Gatti, ed in pediatria dal direttore, professor Diego Peroni.

Last modified: Maggio 12, 2023
Close