Scritto da 10:32 pm Pisa, Cronaca

Una turista irlandese: “Sono stata stuprata vicino alla stazione”

PISA – Una turista irlandese di 39 anni ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro all’interno di un furgone nella zona della stazione ferroviaria di Pisa.

I carabinieri stanno conducendo le indagini e hanno raccolto la querela della vittima. La donna è stata visitata al pronto soccorso, dove è stato constatato che aveva assunto alcolici.

Secondo le informazioni disponibili, la turista aveva trascorso la serata di giovedì 16 maggio insieme a un’amica nella zona della movida pisana, per poi dirigersi verso il suo hotel nei pressi della stazione poco prima dell’alba.

La donna ha raccontato di essersi trovata all’interno di un furgone senza ricordare come ci fosse arrivata. Nel veicolo, un uomo descritto con carnagione chiara l’avrebbe violentata. L’allarme è stato dato poco dopo le 4 del mattino, quando un passante l’ha trovata in lacrime in una strada vicina alla stazione e ha chiamato il 112.

Last modified: Maggio 20, 2024
Close