Scritto da 12:29 pm Pisa, Sport

Tower Festival: un bilancio positivo per la decima edizione. Il mitico Daground chiude alla grande con l’ultimo ballo

PISA – Un grande successo di pubblico ha caratterizzato la decima edizione del Tower Festival, che come ogni anno si è svolto presso gli impianti sportivi del Cus Pisa. Una due giorni, che ha coinvolto studenti universitari, sportivi e la cittadinanza pisana, che ha risposto affollando gli impianti sportivi di Via Chiarugi, 5. Molti gli sport coinvolti: dall’Hockey, al calcio a cinque con la specialità del 3VS3 organizzato dalla dirigente cussina Chiara Figliucci, al green volley, passando per il Tennis e l’Ultimate Frisbee, che hanno fatto registrare una discreta partecipazione di atleti.

SPAZIO DAGROUND. Per l’ultimo anno è andato in scena il mitico Daground organizzato dalla medesima associazione diretta da Francesco Fiorindi, che ha scaricato nei presenti la solita adrenalina, nelle gare spettacolari di 3 VS 3 di basket, che hanno tenuto con il fiato sospeso, come succede, ormai da molti anni gli appassionati della “palla a spicchi”. Numerosissimo il pubblico intervenuto per l’ultima storica notte dell’“Our Last Dance” del Da Party 2023, animata dalla musica commerciale disco dei Dj Scarse e Marco Cristaudo. Resteranno nella storia anche l’esibizione dei ragazzi del DA MOVE famosi a livello internazionale nella disciplina dello StreetBall di cui faceva parte anche l’ala piccola del Cus Pisa Basket Daniel Spagnolli. Momenti di spettacolo con l’esibizione della scuola di ballo Bodylab e della scuola di pattinaggio artistico Skate Academy.

INAUGURAZIONE TOWER. A margine dell’inaugurazione del Tower Festival c’è stata la premiazione di atletisquadre e dirigenti cussini per i risultati ottenuti durante la stagione agonistica 2022-23 alla presenza di Michele Conti, Sindaco di Pisa, Frida Scarpa, assessore allo Sport del Comune di Pisa, Marco Macchia, delegato ai rapporti con il territorio per l’Università di Pisa e Stefano Pagliara presidente del Cus Pisa: “Siamo contenti del successo ottenuto dal Tower Festival in questa edizione anche quest’anno c’è stata molta partecipazione di pubblico e il nostro centro sportivo è stata ancora una volta la casa non solo di tutti gli studenti universitari, ma anche dei cittadini pisani, che hanno avuto modo di toccare con mano la nostra realtà e divertirsi con le esibizioni del mitico Daground, che offerto al pubblico ancora una volta esibizioni di alto livello. Ringrazio il Comune di Pisa, il Sindaco Michele Conti e l’assessore allo sport Frida Scarpa per la loro presenza all’inaugurazione del Tower Festival nei nostri impianti sportivi e tutti gli organizzatori che si sono impegnati nella programmazione, organizzazione e gestione della festa”, ha detto il presidente del Cus Pisa.

PREMIATI SQUADRE, ATLETI E DIRIGENTI CUSSINI. Hanno ottenuto il riconoscimento a squadre, ritirato dal capitano Luca Siena, il Cus Pisa Basket per la promozione ottenuta in serie C, la squadra dell’Hockey Femminile su Prato per il raggiungimento della serie A1 dopo aver battuto nelle fasi finali Galatea e Hc Riva e la squadra di Tennis fresca di promozione in serie D2, premio ritirato dal capitano Giacomo Rappuoli. Per quanto riguarda i riconoscimenti individuali sono stati premiati Caleb Devine Simeon per il terzo posto conseguito nella Lotta Libera ai CNU di Camerino, Damiano Monterosso, responsabile della sezione calcio a 5, “per il raggiungimento dei play-off della squadra di serie C2 maschile”, Tiziana Lombardi, responsabile della sezione Volley Cus Pisa “per il raggiungimento dei play-off della squadra di serie C maschile e Prima Divisione femminile”. Carlo Bufalini, segretario della sezione Atletica Leggera “per il prezioso coordinamento dell’attività sportiva” e Renato Curci, responsabile del settore Cus Pisa Junior “per la fattiva collaborazione svolta con competenza, dedizione e professionalità”.

TUTTI I VINCITORI DEL TOWER FESTIVAL 2023.

DAGROUND BASKET 3×3. Al primo posto dell’ultimo Daground 2K23 i Tinder Boyz trascinati da un grande Alberto Puccioni eletto MVP della serata. Il Daground Woman se lo aggiudicano le QPA con l’MVP 2K23 è andato a Katrina Stoichkova. Portano a casa l’anello Under il Team Broglio, mentre il premio come Net Breaker è di Matteo Lorenzi.

CALCIO A 5. Nel calcio a 5 all’interno del Tower Festival si sono disputati diversi tornei. Nella serie A calcio a 5 misto successo del Pace Saint Germain che ha sconfitto l’Emilia Eleganza del nastro. Nella finale serie B calcio a 5 misto vittoria dei Monti Pisani sul Corso CUS 2 A. Nella Coppa CUS trionfo per il Meyer Monaco nella finale di serie A di calcio a 8 successo del Costum Lab sul Gello, mentre nella finale serie B vittoria del GLS su CiniselloEmanuele Gionfriddo è risultato il Capocannoniere Calcio a 5 Misto Uomo. Valentina Lorenzini Capocannoniere Calcio a 5 Misto Donna,Eugenio Casarosa è stato premiato come Miglior Portiere Calcio a 5 Misto, Samuele Feldi (Negroamaro) è risultato il Miglior Portiere del Calcio a 8. Lo scettro di capocannoniere è andato a Ribechini.

GREEN VOLLEY 3X3. Le Superchicche (Francesca Russo, Chiara Pierri e Giulia Bonizzi) vincono al tie-brack contro le “3 Mende” e si aggiudicano il torneo di Green Volley 3×3 Femminile. Va invece aLa bella e le bestie (Leonardo Zica, Francesca Cillo, Antonino Imbro e Tobia Pullano) il torneo Misto dopo il successo in finale contro Il “Triangolo no”.

HOCKEY 3 VS 3 MISTO. Il Mala Team sbaraglia la concorrenza batte il Team B e conquista la vittoria nel torneo di Hockey 3 VS 3 Misto. Terza posizione per l’Hat Trick. Il Mala Team era composto da Letizia Foggi, Elena Messerini, Nicola Giorgi e Simone Pagliara. Il Team B da Margherita RoviniMichele Colella e Alessandro Blois, mentre l’Hat Tric era formato da Chiara Trafeli, Edoardo Moggi e Valeria Ciucci.

TENNIS. Il torneo organizzato dai ragazzi della sezione Tennis del Cus Giacomo Rappuoli e Tommaso Giusti ha avuto un buon successo di adesioni. Edoardo Borsacchi ha sbaragliato la concorrenza vincendo sia il torneo intermedio principiante, che quello avanzato mettendo in fila prima Giulio Costanzo e poi Roberto Castorrini. Nel torneo Pre-Agonistica la vittoria va a Davide Maccotta, con la seconda piazza per Cristiano Messina rivelazione del torneo.

ULTIMATE FRISBEE. Molto partecipato il torneo dell’Ultimate Frisbee organizzato dai ragazzi dell’Ultimate Frisbee Pisa. E’ stata una festa con la vittoria di Sardo Romano Impero, squadra arrivata appositamente dalla capitale. Seconda e terza piazza per i Cavaliers Bianchi e Neri, quarti classificati gli Ultimi 360. I premi individuali sono andati a Joseph Simpson per i maschi e ad Alma Serpi per le donne. 

Last modified: Luglio 4, 2023
Close