Scritto da 1:20 pm Cascina, Cultura, Eventi/Spettacolo

Presentato il “Maggio Cascinese”

CASCINA – Con la pandemia alle spalle e la primavera sbocciata definitivamente, anche le iniziative a Cascina hanno visto una massiccia fioritura. Da qui l’idea di riunirle tutte in un cartellone chiamato “Il Maggio Cascinese”, con l’obiettivo di strutturarlo maggiormente in futuro.

Abbiamo raccolto in un unico calendario tutte le iniziative presenti sul territorio, da quelle più tradizionali alle ultime nate – spiega il sindaco Michelangelo Betti –. Ci saranno appuntamenti di carattere ricreativo, sportivo, culturale ed educativo: valeva la pena metterli tutti insieme e presentare un cartellone unico. Per la nostra amministrazione sarà anche l’occasione di presentare un bilancio di metà mandato e le prospettive future: il 10 mattina con la stampa e probabilmente il 17 pomeriggio con la cittadinanza”.

Tante le iniziative anche a carattere sociale. “L’intento di questo cartellone è quello di valorizzare l’operato del nostro tessuto associativo che in questa amministrazione ha trovato terreno fertile – ha aggiunto Giulia Guainai, assessora al sociale e all’associazionismo –. Ci siamo resi contro, valutando le nostre agende, che abbiamo un mese molto fitto, partendo dalle giornate organizzate dall’amministrazione (giornata per le pari opportunità e la non discriminazione, Educambiente, Fiera di Cascina) accanto alle quali abbiamo numerosissime iniziative proposte dalle associazioni. Siamo veramente orgogliosi del fermento che si respira in città”.

A chiudere la presentazione del cartellone è stata l’assessora a cultura e commercio Bice Del Giudice. “L’idea era quella di iniziare ad anticipare a maggio la rassegna estiva – ha sottolineato –, ma non ci saremmo mai immaginati di far convogliare così tante iniziative in unico cartellone come questo. Ci saranno presentazioni di libri in biblioteca, il ricordo di Don Milani, eventi culturali e sociali che avranno una ricaduta anche per il commercio. Stiamo assistendo alla riapertura dei fondi del Corso Matteotti, con nuovi locali ed esercizi che confermano il fermento presente a Cascina”.

Last modified: Maggio 10, 2023
Close