Scritto da 10:53 am Pontedera, Politica

Pontedera, il candidato sindaco Bagnoli “La riqualificazione del quartiere stazione è il simbolo fallimento sulle opere pubbliche”

PONTEDERA– Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del candidato Sindaco del Centrodestra di Pontedera, Matteo Bagnoli.

“La tanto pubblicizzata riqualificazione del quartiere stazione a Pontedera si rivela essere una delusione orchestrata in chiave elettorale dall’amministrazione Franconi. Il progetto di spostamento del terminal dei bus extraurbani è stato rinviato così tante volte che i costi dell’opera sono ora raddoppiati, sprecando risorse finanziarie che avrebbero potuto essere impiegate per completare altre opere trascurate come la Biblio Gronchi o l’Atelier della Robotica. Questo è stato sottolineato da Matteo Bagnoli, candidato sindaco per Pontedera alle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno 2024. “Ma il fallimento nelle opere pubbliche non finisce qui”, Franconi, nei suoi annunci pomposi, omette di menzionare un dettaglio cruciale riguardante la tanto decantata nuova Caserma dei Carabinieri. Si dimentica di dire che i fondi per il progetto non sono disponibili. Metà dei 6 milioni di euro necessari dovrebbe provenire dalla vendita dell’immobile ex Corridoni e del centro Cirri. Tuttavia, prosegue la nota, le aste per queste proprietà continuano ad essere deserte, una dopo l’altra. E non dimentichiamo che inizialmente la costruzione della Caserma era stata promessa per l’attuale legislatura, per poi essere rinviata almeno fino al 2025″, conclude il comunicato.

Last modified: Febbraio 29, 2024
Close