Scritto da 3:35 am Pontedera, Sport

Il Pontedera batte la Vis Pesaro 1-0

Il Pontedera, battendo la Vis Pesaro 1-0 fuori casa, si consolida, con 42 punti, al settimo posto della classifica, acquisendo 4 punti di vantaggio sulla Juventus Next Gen e rafforzando ulteriormente la sua posizione nella zona di promozione.

La partita, per quanto dominata dalla squadra di mister Canzi, è stata decisa da capitan Espeche in pieno recupero, al novantaduesimo.

di Leonardo Miraglia

Il prossimo match, che si disputerà mercoledì 6 marzo, vedrà la squadra amaranto confrontarsi con la Lucchese in un derby toscano molto sentito da entrambe le tifoserie.

VIS PESARO (4-3-3): Neri F.; Da Pozzo (31’ st G. Neri), Tonucci, Zagnoni, Mattioli; Iervolino (20’ st Obi), Di Paola, Rossetti (20’ st Nina); Mamona (12’ st Pucciarelli), Karlsson, Nicastro (20’ st Molina). A disp: Polverino, Rossoni, Pecile, De Vries, Ceccacci, Peixoto, Loru, Valdifiori, Gulli, Kamayou. All. Banchieri

PONTEDERA (3-4-2-1): Vivoli; Calvani, Espeche, Pretato (34’ st Guidi); Perretta, Lombardi (34’ st Provenzano), Ignacchiti, Angori; Benedetti (22’ st Delpupo), Ianesi (41’ st Selleri); Ganz (34’ st Peli). A disp: Lewis, Busi, Martinelli, Ambrosini, Cerretti, Salvadori. All. Canzi

Arbitro: Pezzopane de L’Aquila

Marcatore: 47’ st Espeche

Note: espulso Obi al 36’ st; ammoniti Pretato, Calvani, De Paola; angoli 3 a 10

Tag: Last modified: Marzo 4, 2024
Close