Scritto da 9:49 am Pisa, Sport/Altro, Tutti

Il Cus Pisa Hockey Femminile vola ai play-off: domenica 29 gennaio a Bra in palio lo scudetto

PISA – Il Cus Pisa Hockey Femminile torna da Roma con una vittoria su Butterfly (2-1) e una sconfitta di misura e giocando alla pari con la capolista Lorenzoni (4-3). Una giornata positiva dunque per la squadra del Cherubino nel campionato Elite di Serie A.

TRIONFO CON BUTTERFLY. Contro Butterfly è andata a segno prima Margherita Rovini su corner corto e poi Matilde Piccinocchi, appena rientrata dal campionato europeo con la nazionale under 21, su azione. Il Cus Pisa ha segnato il primo gol nel primo quarto e il risultato è rimasto invariato fino al quarto quarto, quando Butterfly ha prima pareggiato per poi subire il nostro goal con Piccinocchi, che ha sancito la vittoria.

LORENZONI – CUS PISA 4-3. Nel secondo incontro con la capolista Lorenzoni, il Cus Pisa è uscito sconfitto per 4-3 giocando alla pari con la capolista, che si è portata però sul 2-0. Le nostre ragazze non si sono date per vinte ed hanno lottato fino al pareggio con le reti realizzate da Rovini e Chirico. Piccinocchi portava sul 3-2 il Cherubino, ma la capolsita prima si portava sul 3-3 e poi rimontava chiudendo sul 4-3 finale.

CUS PISA: Trafeli, Chirico C., Ciucci V, Ciucci C., Corradini, Costanzo, Foggi, Lanfranco, Moroz, Piccinocchi, Rovini. Martina Chirico

Con questo risultato Cus Pisa chiude al terzo posto dietro a Lorenzoni e Butterfly e si qualifica ai play-off che si disputeranno a Bra domenica 29 gennaio. Primo incontro (ore 11) semifinale contro Hc Butterfly ed in caso di successo nel pomeriggio la finale scudetto. Dopo le gare di domenica c’è già un verdetto: Il Cus Padova ultimo a cinque punti retrocede alla serie inferiore.

Last modified: Gennaio 25, 2023
Close