Scritto da 7:46 am Pisa, Cultura

Gli eventi in stile pisano di venerdì 24 marzo

PISA – Il 25 marzo Pisa entra nel 2024 e sono tante le iniziative che hanno preso il via già nei giorni scorsi per celebrare il Capodanno Pisano. Molti gli appuntamenti nella giornata di venerdì 24 marzo.

Dalle ore 10.00 alle 19.00 presso i locali dell’ex ufficio anagrafe di Palazzo Gambacorti, in Piazza XX Settembre prende il via la della mostra delle “Statuine antiche del Gioco del Ponte”, della collezione Pasquinucci, a cura dei Balestrieri di Porta San Marco. L’esposizione sarà visitabile, negli stessi orari, anche nelle giornate di sabato e domenica.

Alle 17.00 il Circolo culturale Rustichello organizza una visita guidata a San Sisto in Cortevecchia a cura della Prof.ssa lucia Casarosa dal titolo “La Chiesa della Repubblica Pisana, tra storia e arte”. I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria (al numero 3356831681).

Alle 17.30 nella “Sala Baleari” di Palazzo Gambacorti si terrà un nuovo appuntamento delle conferenze storiche che hanno riscosso molto successo. Si parlerà di “Monete di Pisa / Monete a Pisa tra Medioevo ed Età moderna”. Ricerche e progetti di valorizzazione del monetiere del Museo Nazionale di San Matteo. Intervengono: Pierluigi Nieri – Direttore del Museo Nazionale del Museo Nazionale di San Matteo e Monica Baldassarri – Ricercatrice CNR ICCOM di Pisa.

Quindi alle 21.30 si potrà partecipare a un percorso sulle Mura di Pisa. Dalla Torre Piezometrica (accesso da Via san Francesco e da Via Vittorio Veneto) con arrivo alle ore 23:00 circa in Piazza dei Miracoli. ‘Mura di Pisa Night Experience‘: un tour cinematografico notturno che attraverso proiezioni ed audio permette di rivivere in prima persona la storia della città dall’epoca romana alle glorie medievali, dalla rivoluzione industriale ai giorni nostri. L’iniziativa, a cura di Acquario della Memoria e delle cooperative CoopCulture, Itinera e Promocultura. L’iniziativa è a pagamento.

Last modified: Marzo 24, 2023
Close