Scritto da 11:17 am Pisa SC

Dal Vangelo secondo Matteo


PISA – Il nostro poeta Sandro Cartei descrive così in rima il bel successo contro il Palermo.

DAL VANGELO SECONDO MATTEO

Oggi ospitiamo il Palermo, in un’Arena che torna a cantare
Avvio equilibrato…ma è il Palermo, per primo, a segnare
Di Francesco fa un gran gol, ma dal Var, se lo vede annullare
Poco dopo Brunori, su punizione, la mette al sette…per Loria, niente da fare

Il Pisa sbanda, i rosanero ne approfittano, in modo implacabile
La ripartenza è perfetta, e Lund, segna il raddoppio, in modo agile
Si va al riposo, ma sui gradoni, non c’è rassegnazione
Sarà la Pasqua appena passata…ma c’è aria di risurrezione

I contendenti rientrano in campo, e spunta pure un timido sole
D’Alessandro danza sulla palla, e la indirizza dove vuole
La indirizza la’, nell’angolo più lontano
È il gol del 2 a 1…comincia a crederci, il popolo pisano

I ragazzi spingono, Marin affonda sulla fascia
In agguato, in area, c’è lo squalo, che scampo non lascia
Valoti, con abilità, a centrocampo subisce un fallo
Il Palermo rimane in dieci…per Gomes, arriva il secondo giallo

Sembra fatta, ma Vasic in area viene atterrato
È calcio di rigore, e Brunori, ribalta ancora il risultato
Triplice cambio per il Pisa…manca un quarto d’ora allo scadere
Soltanto un miracolo, a questo punto, dovrebbe accadere

Un angelo, per farci risorgere, è sceso dal cielo
Si chiama Matteo, e ha recitato il suo Vangelo
Il nostro discepolo ha chiesto palla, e dal calcio d’angolo l’ha ricevuta
Un tocco, il bersaglio è centrato, la resistenza del Palermo è abbattuta

Ma attenzione…la resurrezione va completata
La predica di Matteo, è appena iniziata
Palla respinta al limite dell’area, che rimane vagante
Stop a seguire e palla nell’angolino, in modo elegante

L’Arena esplode, il popolo fa festa, il discepolo viene omaggiato
Tramoni, dopo ben sette mesi di assenza, è tornato
Una favola…con il miglior finale che si potesse immaginare
Forza ragazzi…ora, fateci sognare!

Last modified: Aprile 2, 2024
Close