Scritto da 7:08 pm Pisa, Attualità, Cultura, Eventi/Spettacolo

Anche a Pisa un flashmob per Lucio Battisti

Ritrovo alle 16.30 in Logge di Banchi, partenza alle ore 17

PISAMartedì 5 marzo in molte piazze d’Italia ci sarà un flashmob bello e semplice: si canterà “IL MIO CANTO LIBERO” in occasione del compleanno di Lucio Battisti. A Pisa sarà in Logge di Banchi e l’organizzatore è Marco Masoni, storico del rock e del pop, critico musicale e organizzatore della seguitissima e apprezzata due giorni dedicata a Battisti a Pisa del novembre scorso. 

Il ritrovo sarà alle h 16,30 per accordare le chitarre e fare una prova veloce. Alle 17 in punto, in contemporanea con le altre piazze italiane si comincerà a cantare uno dei brani più noti e apprezzati del genio innovatore della musica italiana, IL MIO CANTO LIBERO, che diede il titolo a uno dei suoi più famosi album, uscito alla fine del 1972. 


Tutto questo per quello che sarebbe stato l’81° compleanno dello schivo ma popolarissimo Lucio, ma ha anche a che fare con l’arte, con la cultura, con la libera espressione, con l’atto liberatorio del cantare in gruppo una canzone che a distanza di più di 50 anni parla ancora a tutti noi e vibra nelle nostre emozioni. La partecipazione è non solo libera ma anche auspicabile: chiunque può portare una chitarra acustica, magari un foulard al collo come segno Battistiano di riconoscimento. 

Oltre a Pisa le città interessate sono Poggio Bustone – ovvero il paese natale di Battisti, nel parco “I Giardini di Marzo” -, Rimini (alla rotonda recentemente intitolata al compositore), Napoli, Forlì, Roma, Fondi (LT), Firenze, Sassano (SA), Treviglio (BG) e altre che si stanno via via aggiungendo.  L’evento è ideato dal gruppo Facebook “Lucio Battisti_flashmob fan lucio” e dal suo coordinatore Alfredo Masi. 

Nella foto Masoni con la rara edizione in tedesco de “Il mio canto libero”.

Last modified: Marzo 1, 2024
Close