Scritto da 12:05 pm Pisa, Cultura

Al Liceo scientifico F.Buonarroti nasce il progetto “Tra le parole” leggere-scrivere, pubblicare e comprendere

PISA – Nell’ambito delle attività di PCTO del Liceo Scientifico “F.Buonarroti” di Pisa, è stato avviato, in collaborazione con la casa editrice pisana dreamBOOK edizioni, il progetto “Tra le parole: leggere, scrivere, pubblicare, comprendere” all’interno del quale sarà data l’opportunità agli allievi di approfondire  i linguaggi della scrittura da quella giornalistica a quella dei libri. 

Sono previsti una serie di incontri, in orario extrascolastico, durante i quali i partecipanti si cimenteranno nell’analisi delle forme di scrittura dei quotidiani e dei periodici, dei romanzi e delle raccolte dei racconti misurandosi loro stessi in questi diversi linguaggi con delle prove pratiche.

Preliminarmente, mercoledì 22 marzo dalle ore 14 alle ore 16, si incontreranno con una giovane “collega” pisana, Giulia Perlongo, studentessa dell’ultimo anno di liceo classico che ha pubblicato recentemente un romanzo che ha già trovato un notevole interesse del pubblico e della critica.

Soraya – la ragazza che si ribellò al sistema è un interessante esempio come si possa esprimere con compiutezza, originalità e suggestione, pur in giovanissima età, tematiche di grande attualità e che attengono al mondo dei ragazzi.

Attraverso questo incontro si intende offrire un esempio di come la passione per la scrittura possa emergere a ogni età e di quali fasi di preparazione ed elaborazione si debbano affrontare per potergiungere alla stesura e pubblicazione di un libro, curando i contenuti e il messaggio da trasmettere nonché affinando le proprie capacità espressive e comunicative.

L’incontro sarà moderato dal titolare della casa editrice dreamBOOK, Stefano Mecenate, in collaborazione con i docenti delle classi interessate, Prof.Bruno e Prof.ssa Bartalucci.

Last modified: Marzo 20, 2023
Close