Scritto da 12:42 pm Pisa, Attualità

Accordo Prefettura di Pisa – Autolinee Toscane: migranti in bus da Pisa a Bologna

PISA – Nel tardo pomeriggio di lunedì 8 maggio, verso le 18,30, grazie alla collaborazione tra la Prefettura di Pisa e Autolinee Toscane ha trasportato all’aeroporto di Bologna un gruppo di cittadini migranti che erano arrivati all’aeroporto Galilei di Pisa da Lampedusa, con un volo straordinario nell’ambito di un progetto di ridistribuzione dei migranti in altri centri di accoglienza del territorio nazionale e quindi anche toscano, al fine di ridurre la eccessiva presenza di persona nell’hotspot dell’isola. Un gruppo di questi migranti sarebbe dovuto arrivare a Bologna e quindi occorreva trovare un modo per condurceli. 

Voglio ringraziare i lavoratori e i dirigenti di Autolinee Toscane perché in pochissimo tempo, e cioè nel giro di pochi minuti, sono stati in grado di rispondere, con grande professionalità ed efficacia, a una richiesta urgente della Prefettura di Pisa e predisporre un servizio straordinario di trasporto per consentire ad alcuni cittadini immigrati, arrivati a Pisa dall’hotspot di Lampedusa, di raggiungere Bologna”, così il Direttore Esercizio di Autolinee Toscane Paolo RodighieroDavvero in pochi minuti – spiega Rodighiero – abbiamo trovato sia il mezzo sia i conducenti disponibili, che voglio ringraziare per la disponibilità, e così stamani alle 06,30 i cittadini migranti erano già seduti sul nostro mezzo per il viaggio verso Bologna”. 

Last modified: Maggio 9, 2023
Close