Scritto da 7:54 am San Giuliano Terme, Attualità

Ristrutturazione dei ponti in Via di Palazzetto

SAN GIULIANO TERME – Il comune di San Giuliano Terme provvederà alla messa in sicurezza del ponte in cemento armato (sul fosso della Vicinaia), che unisce le vie di Palazzetto e Sant’Elena, e al rifacimento dei muri in pietrame-laterizio in prossimità del ponte mediceo (sul fosso della Carbonaia).

Gli interventi andranno a incidere sul miglioramento della sicurezza delle infrastrutture e sul recupero dei punti ammalorati. Gli interventi principali riguardano il ponte in cemento armato e consistono nella scarifica e rifacimento del manto stradale, demolizione del parapetto esistente, realizzazione di nuovi cordoli in c.a. sul bordi del ponte per l’installazione di una barriera guardrail H2 in acciaio–legno a bordo ponte e recupero corticale della parte inferiore del ponte che presenta una situazione di degrado in alcuni punti.

Per consentire la realizzazione degli interventi sopra descritti, il ponte in cemento armato sul fosso della Vicinaia sarà chiuso per tutta la durata degli interventi (stimata in circa 45-60 giorni) e saranno pertanto necessarie alcune modifiche alla viabilità dell’area. Da via di Palazzetto non sarà possibile accedere a via Sant’Elena e viceversa, mentre quest’ultima via risulterà pienamente fruibile accedendo da via Puccini in località ‘Figuretta’. Sarà possibile accedere alla via di Palazzetto dal lato monte, ovvero da via delle Sorgenti (strada Lungomonte). L’ordinanza delle modiche al traffico sarà in vigore dal prossimo lunedì (27 febbraio).

“Gli interventi in progetto, per un quadro economico di 143.000 euro, seguono le opere già portate a termine – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Corucci –, relativamente al consolidamento dell’argine-strada della stessa via di Palazzetto compreso tra il fosso della Vicinaia e della Carbonaia, e di riasfaltatura completa di via Sant’Elena e via di Palazzetto, con possibilità di accesso a pedoni e ciclisti con definizione di un camminamento pedonale”.

“Andiamo avanti con lavori in una zona particolare, dove insiste un incrocio di corsi d’acqua e per il quale si richiedono interventi sia per la messa in sicurezza di argini e infrastrutture, sia per il perfezionamento della viabilità: proseguiamo con il miglioramento della rete viaria del nostro Comune”, afferma il sindaco Sergio Di Maio.

Last modified: Marzo 2, 2023
Close