Scritto da 5:37 am Attualità, Pisa

Progetto Homeless, pranzo di Natale al Centro I Cappuccini con i più bisognosi

PISA – Pranzo di Natale al Centro I Capuccini a Pisa mercoledì presso il ristorante “Ticucinobio”, offerto dal Comune di Pisa a homeless e a tutti coloro che hanno bisogno di aiuto.

Ad accogliere gli ospiti e servire ai tavoli l’assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa Veronica Poli. Insieme all’assessore hanno partecipato al pranzo Maria Atzeni responsabile Assistenza Sociale della Società della Salute zona Pisana, i responsabili dell’Ufficio Sociale del Comune e delle cooperative Il Simbolo, Arnera e Alzaia, oltre a operatori dell’Unità di Strada e del Progetto Homeless. A fine pranzo è intervenuto anche il sindaco di Pisa Michele Conti per un saluto agli ospiti e un ringraziamento agli operatori. Oltre 100 le persone che hanno partecipato al pranzo.

“Oggi è un momento di vera festa – ha dichiarato il Sindaco di Pisa Michele Conti – a cui teniamo molto. È importante stare vicino a chi, per mille motivi diversi, è stato più sfortunato e si trova a vivere un momento di difficoltà nel proprio percorso di vita. L’Amministrazione Comunale lavora quotidianamente per fornire un sostegno concreto ed aiutarli a superare le tante criticità che incontrano nella vita di tutti i giorni. Voglio per questo ringraziare gli uffici della Società della Salute e del Comune, così come  il personale delle cooperative che forniscono i servizi, perchè sono loro ad essere impegnati in prima fila a dare risposte importanti per queste persone, attraverso i tanti servizi organizzati sul territorio. Grazie all’operato del Progetto Homeless e in particolare dell’Unità di Strada, viene portato avanti un lavoro di assistenza e di cura che è prezioso. Continueremo a garantire questi ed altri servizi perché nessuno sia lasciato solo nei momenti di bisogno.”

“È Natale per tutti – ha spiegato l’assessore Veronica Poli – e per questo come Amministrazione Comunale abbiamo voluto organizzare e offrire un pranzo per stare vicini a tutti coloro che hanno bisogno di aiuto. Le feste natalizie sono un’occasione per creare un momento di condivisione con le persone che si trovano più in difficoltà, sia che siano persone senza fissa dimora o famiglie in situazione di disagio economico. Un’occasione per sedersi a mangiare tutti insieme, far sentire la vicinanza dell’Amministrazione Comunale e dare significato alla festa del Natale. Le persone che partecipano oggi al pranzo sono quasi tutte persone che vivono in strada, seguiti dal progetto Homeless, finanziato dal Comune di Pisa, che mette a disposizione i posti letto del dormitorio di via Conte Fazio, i servizi collegati come docce, ambulatori, lavatrici e l’aiuto degli operatori dell’Unità di Strada.”

“Nei giorni scorsi – prosegue l’assessore – sono stata al dormitorio di via Conte Fazio, alla sede del progetto Housing First al Cep, al centro di accoglienza Oltre il Muro, per scambiarci auguri e panettoni con ospiti delle strutture e operatori dei servizi. Ho continuato poi con gli amici dell’Unità di Strada e del progetto Sally per distribuire i panettoni, portare i nostri auguri e ringraziare gli operatori per la loro azione quotidiana rivolta alle persone in difficoltà. Noi lavoriamo con impegno durante tutto l’anno per essere vicini a queste persone: come io faccio sempre con tutti, li conosciamo uno per uno e li chiamiamo per nome, perché, come spiego a loro, devono sentire che il Comune ha sempre la porta aperta dove venire a chiedere aiuto.”

Last modified: Dicembre 22, 2022
Close