Scritto da 5:16 pm Pisa, Cultura

La storia dei della Gherardesca rivive al Consorzio 4 Basso Valdarno: un incontro per valorizzare il patrimonio storico di Pisa

PISAMaurizio Ventavoli, presidente del Consorzio 4 Basso Valdarno, ha sottolineato l’importanza storica del Palazzo Franchetti, sede del consorzio, e il suo legame con la famiglia del conte Ugolino della Gherardesca durante l’incontro “I della Gherardesca: da Gherardo a Ugolino, da Fazio Novello a Gaddo una storia di amore per Pisa”. L’evento, programmato per il 21 giugno, vedrà la partecipazione di vari rappresentanti istituzionali e accademici.

Il programma include interventi di studiosi e restauratori, sia in presenza che da remoto, per discutere la storia e il ruolo della famiglia della Gherardesca, spesso considerata traditrice ma in realtà fondamentale per Pisa. Fazio Novello, in particolare, è ricordato per aver fondato l’Università di Pisa e commissionato il “Trionfo della morte” a Buffalmacco.

Palazzo Franchetti, sede del consorzio, è legato alla famiglia della Gherardesca, con scavi nel giardino che hanno rivelato resti di abitazioni del conte Ugolino, demolite dopo la sua condanna. Questi reperti, ritrovati nel 2016, testimoniano la vita nel XII secolo e sono ora conservati all’interno del palazzo.

Last modified: Giugno 21, 2024
Close