Scritto da 12:17 pm Pisa, Attualità

Disabilità, “Dopo di noi” con Università e associazioni per una fondazione dedicata

PISA – Si è svolto questa mattina in sala delle Baleari un incontro per la presentazione alle associazioni del progetto “Dopo di noi” a Pisa.

Sono intervenuti, tra gli altri, il professor Alfredo Fioritto e dott. Andrea Blasini dell’Università di Pisa. Il progetto prevede, tra l’altro, la costituzione di una fondazione pubblico privata di partecipazione che veda come partner Comune, Università di Pisa, associazioni del territorio e famiglie. All’incontro è intervenuto anche l’assessore ai lavori pubblici, Raffaele Latrofa.

«Puntiamo alla realizzazione di una fondazione di partecipazione pubblico-privata – spiega l’assessore alle disabilità, Sandra Munno – che veda il Comune partner insieme alle associazioni del territorio che operano nella disabilità e le famiglie, per la realizzazione di un progetto innovativo per il “Dopo di noi”. Un primo nucleo per l’abitare indipendente potrà essere individuato nella riqualificazione dell’ex centro della Polizia municipale in via Contessa Matilde dove all’interno del progetto Pinqua verranno realizzati appartamenti domotizzati in modo da rendere le persone ospitate il più autonome e indipendenti possibile, ma anche laboratori artigianali per consentire loro di svolgere attività lavorative che diano loro occasione di sviluppare competenze e acquisire così anche una autonomia»

Last modified: Dicembre 14, 2022
Close