Scritto da 12:00 pm Pisa, Cronaca, Tutti

Ancora una spaccata all’hamburgeria in Lungarno Galilei

PISA – “Due spaccate nel giro di tre settimane con il solito risultato: danni ben superiori all’entità del furto. Tutto questo in pieno centro, sui lungarni”.

E’ Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente Pisa Luigi Micheletti, a denunciare l’ennesimo furto subito dall’Hamburgeria Agricola Toscana (H.A.T.) in lungarno Galilei 30 che per l’ennesima volta ha visto forzare la propria serranda e mettere a soqquadro tutto il locale. “Stiamo parlando di una attività sul lungarno, non in un angolo buio e nascosto della città, che ha subito due spaccate nel giro di 20 giorni – spiega Micheletti -. Le modalità sono purtroppo quelle consuete con i malviventi che agiscono indisturbati, nonostante la posizione ben visibile dell’attività, con effrazione della saracinesca a rete e spaccata probabilmente con un martello del vetro antisfondamento. Il tutto per pochi spiccioli di fondo cassa, ma recando danni ben più considerevoli e notevole disagio alla titolare e al personale dell’attività per la necessità di rimettere tutto a posto e sanificare i locali. In occasione del primo colpo addirittura il malvivente si è ferito lasciando sulla vetrata ed in terra una scia di sangue”. 

Il presidente Pisa di ConfesercentiToscana Nord lancia un appello alle forze dell’ordine “affinchè si possano organizzare passaggi più frequenti sui lungarni di pattuglie che vigilino sulla situazione. Tra l’altro quella zona del quartiere San Martino finisce spesso nel mirino dei malintenzionati come avevamo già avuto occasione di segnalare in passato in occasione dei furti avvenuti ad altre attività”. La conclusione. “Esprimiamo solidarietà ai titolari dell’attività e ribadiamo la necessità di un servizio più frequente di controllo del territorio rafforzando la collaborazione tra le forze dell’ordine e la polizia municipale”.

Condividi la notizia:
Last modified: Febbraio 22, 2023
Close
RSS