Scritto da 3:17 pm Pisa, Attualità, Sport

Canottaggio. Leonardo Pettinari nuovo direttore tecnico del Galeone Rosso

PISA _ L’avvenuta nomina, nella nuova Consiliatura, di Frida Scarpa quale Assessore allo Sport del Comune di Pisa – con delega altresì allo sviluppo sportivo delle Regate delle Antiche Repubbliche Marinare – ha fatto sì che avesse luogo una scissione nei ruoli in precedenza facenti entrambi capo all’Assessore alla Tradizioni Storiche Filippo Bedini, al quale è pertanto rimasta la competenza alle rievocazioni che tale Manifestazione comporta.

di Giovanni Manenti

In tale ambito, per quanto attiene al mero aspetto agonistico, è stato presentato presso la Sala delle Baleari di Palazzo Gambacorti il nuovo Direttore Tecnico del Galeone Rosso di Pisa nella persona dell’ex argento olimpico e pluri campione mondiale di Canottaggio Leonardo Pettinari, il quale si avvarrà nello svolgimento del proprio mandato, di due validi collaboratori quali Alessandro Simoncini e Luca Gagetti, entrambi già protagonisti a vario titolo nelle passate Regate delle Antiche Repubbliche Marinare.

Un tale rinnovamento, come sottolineato dal Sindaco Michele Conti, presente assieme ai due citati Assessori, deve essere inquadrato nella volontà da parte dell’Amministrazione Comunale di addivenire ad un innalzamento del livello competitivo del galeone pisano nell’ambito della citata Manifestazione, la cui ultima affermazione per i colori della nostra città risale al 2010, mentre la vittoria ottenuta nel 2006 vedeva appunto Simoncini allenatore e Pettinari e Gagetti ai remi.

Ecco, pertanto, che una tale decisione trova d’accordo anche l’Assessore alle Tradizioni Storiche Filippo Bedini, il quale sottolinea come: “l’avvenuta scissione dei ruoli fra me e l’Assessore Scarpa rappresenta un valore aggiunto ed anzi sono molto contento che la stessa si occupi dell’aspetto sportivo, un qualcosa di molto delicato ed indubbiamente da rilanciare visto che in questi ultimi anni vi è stato un ricambio generazionale che non ha consentito di raggiungere gli obiettivi sperati, così che tale circostanza consente di concentrarsi, ognuno per le sue competenze specifiche, sui ruoli rispettivamente assegnati”.

Per quanto ci riguarda“, conclude l’Assessore, “continueremo a cercare di restituire non solo a PIsa ma all’intero consesso delle quattro Repubbliche Marinare, l’importanza che l’evento merita, in quanto non si tratta di una regata come tutte le altre, ma che affonda le proprie radici nel patrimonio storico-culturale delle quattro città, ragion per cui credo che sempre di più si debba lavorare ed investire su eventi collaterali di carattere culturale, quali Mostre, presentazioni ed approfondimenti come quelli che avvengono nella nostra città durante l’intero arco dell’anno che poi potranno essere riproposti anche nelle altre sedi interessate affinché facciano capire e riscoprire la vera natura di queste rievocazioni storiche“.

Una rivoluzione a livello direttivo nella composizione dello staff tecnico del Galeone che l’Assessore Frida Scarpa commenta evidenziando come: “all’inizio di questa nuova consiliatura ci siamo subito concentrati sulla Regata Storica e conseguente costruzione di un nuovo equipaggio e relativo staff tecnico, potendo contare su di un’assoluta sinergia fra me e l’intera Amministrazione Comunale, nonché in particolare con il collega Assessore Bedini al fine di scegliere personaggi che potessero garantire una maggiore competitività dal punto di vista sportivo, per poi puntare a ciò che definisco un circolo virtuoso, vale a dire far sì che i migliori risultati sotto il profilo agonistico conducano ad un maggior attaccamento e vicinanza da parte della città verso questa fantastica Regata delle Antiche Repubbliche Marinare“.

Ecco pertanto“, conclude l’Assessore, “che ci auguriamo di tutto cuore che questo nuovo staff tecnico di così alto livello dal punto di vista sportivo riesca non solo a portare in alto i colori di Pisa sotto l’aspetto della Disciplina del Canottaggio a sedile fisso, ma che possa altresì fare in modo che la città si riavvicini al suo Galeone e che l’Arno, così come stiamo cercando di renderlo navigabile nei prossimi anni, ci porti ancora tante soddisfazioni come la Pisa dei fasti antichi“.

Chiamato in causa, Leonardo Pettinari non si tira certo indietro come si conviene ad una Campione del suo livello: “l’incarico che mi è stato assegnato mi rende particolarmente orgoglioso in quanto già in passato ho fatto parte di questo glorioso Gruppo avendo avuto anche la soddisfazione di aggiudicarmi un’edizione delle Regate delle Antiche Repubbliche Marinare da atleta, ragion per cui nell’attuale veste di Direttore Tecnico sono consapevole dell’impegno che vado ad assumermi, ma che sposo molto volentieri nella convinzione che si possa fare molto bene e con la fiducia di essere in grado di trovare una strada di condivisione con le altre Società remiere toscane al fine di formare un equipaggio competitivo che possa dare lustro a Pisa ed a tutto il Canottaggio pisano nei prossimi anni“.

Non tutto ciò che è stato fatto in passato“, prosegue il nuovo Direttore Tecnico, “va abbandonato, in quanto ritengo che la condivisione e l’esperienza siano la base per andare avanti ed il fatto che vi siano stati dei momenti negativi, al pari di alcune scelte sbagliate, non vuole dire che il progetto sia totalmente da buttare, poiché ritengo che chi mi ha preceduto abbia fatto tantissimo e del proprio meglio per andare avanti, ragion per cui occorre riconoscere i giusti meriti e considerare il relativo lavoro svolto come base per far bene e cercare di fare meno errori possibili“.

Da un punto di vista della tempistica“, conclude Leonardo Pettinari, “a partire da oggi faremo un lavoro di condivisione e formazione con le altre Società regionali, il che mi fa ritenere che già a fine dicembre, in occasione della gara toscana indoor, si potrà fare in po’ di chiarezza su chi potrà o meno far parte della rosa da cui successivamente scegliere l’equipaggio del Galeone Rosso per l’appuntamento della Regata che quest’anno è previsto a Genova“.

Last modified: Novembre 18, 2023
Close