Cultura Pontedera

Presentazione del 1° Premio Nazionale "Tuono Pettinato"

PONTEDERA - Prende il via il 1° Premio Nazionale “Tuono Pettinato”, grazie alla collaborazione tra la rete bibliotecaria Bibliolandia e i familiari del grande fumettista pisano Andrea Paggiaro, in arte “Tuono Pettinato” prematuramente scomparso lo scorso 14 giugno.

11 October 2021

Il Premio è nato dal desiderio di ricordare il disegnatore, generoso e geniale, molto amico delle biblioteche e di contribuire, allo stesso tempo, a diffondere la cultura di fumetti e graphic novel. Un comitato scientifico formato da bibliotecari di Bibliolandia ha selezionato 12 titoli tra quelli rivolti ad adulti e più giovani (a partire dai 16 anni), pubblicati in Italia nel 2020.

Fino al 31 dicembre sono aperte le votazioni della giuria popolare, quella composta, in sostanza, da tutti gli utenti delle biblioteche. E’ possibile esprimere la propria preferenza attraverso l’apposito form on line accessibile alla pagina di Bibliolandia: https://bit.ly/2WuMlsa.

Questi i titoli in concorso: 1) Aldobrando di Gipi & Luigi Critone (Coconino Press) 2) Andrà tutto bene di Leo Ortolani (Feltrinelli) 3) Bah: gli scarabocchi di Maicol & Mirco (Bao) 4) Ballata per un traditore di Massimo Carlotto (Feltrinelli) 5) I bastardi di Pizzofalcone. Buio di Falco e Terracciano (Bonelli) 6) Croce sul cuore di Wallie (Feltrinelli) 7) Parle moi-d'amour: vite esemplari di grandi libertine di Vanna Vinci (Feltrinelli) 8) Party hard di Francesco Guarnaccia (Feltrinelli) 9) Per sempre di Assia Petricelli, Sergio Riccardi (Tunuè) 10) La prima bomba di Marco Rizzo, La tram (Feltrinelli) 11) I sepolti vivi di Gianni Rodari, Silvia Rocchi (Einaudi) 12) La Terra, il cielo, i corvi di Teresa Radice, Stefano Turconi (Bao).

Dei 12 titoli proposti, dopo il giudizio degli utenti della Rete Bibliolandia, i sei più graditi saranno quelli che comporranno il lotto dei finalisti . A designare il vincitore sarà una giuria di eccellenza, composta da esperti, giornalisti e/o fumettisti: Virginia Tonfoni, Guido Siliotto, Paolo Bacilieri ed Enrico Pantani e da Lia Remorini, a rappresentare la famiglia dell’artista.

La premiazione del vincitore, a cui sarà assegnato il Premio nazionale “Tuono Pettinato” (edizione 2021/2022), si svolgerà a marzo del prossimo anno in una delle biblioteche della rete pisana; per iquesta edizione è stata scelta la Biblioteca di Cascina, dove già sono esposte alcune opere di Andrea realizzate specificatamente per questa biblioteca. Il concorso, per espressa volontà della famiglia di Tuono Pettinato, nella prima edizione, si propone come riconoscimento simbolico, di rilievo nazionale, ma privo di un importo in denaro. 

Pin It

Le Aziende del Territorio

Ultimi 4 articoli di un tag