Attualità Vicopisano

Il Ministro Dario Franceschini in visita a Vicopisano

VICOPISANO - Giornata in Toscana per il ministro dei Beni e attività culturali Dario Franceschini, accompagnato dal presidente della Regione Eugenio Giani.

04 November 2021

Un viaggio nel segno della riscoperta della città d’arte più piccole e di luoghi paesaggistici a unici ma poco conosciuti, considerati solo a torto Toscana (ed Italia) minore e che invece potrebbero attrarre turisti da tutto il mondo. Prima tappa a Montelupo Fiorentino, tra le sedi con la villa medicea dell’Ambrogiana del progetto che vorrebbe vedere gli Uffizi allargarsi all’intero territorio regionale, quindi Vicopisano, con le sue mure uniche ‘da camminare’, e da ultimo Volterra, dove sta tornando alla luce una gigantesco anfiteatro romano.

"Mi hanno fatto un grande piacere il suo intervento e il suo impegno a sostenerci nei progetti in corso", dice il Sindaco Matteo Ferrucci. "È stata una occasione estremamente importante - afferma il Sindaco - per far vedere, al Ministro, persona di notevole competenza, disponibilità e gentilezza peraltro, cosa è stato fatto, concretamente, a Vicopisano negli ultimi anni. Mi hanno fatto molto piacere - continua il Sindaco - le parole dell'onorevole che, durante l'incontro al Teatro di via Verdi, dopo la mia esposizione, ha detto di essere rimasto davvero colpito da tutti i recuperi realizzati e dai numerosi i progetti in corso, non solo nel borgo ma nell'intero territorio comunale, e che si impegnerà per finanziare i nostri prossimi interventi e le prossime opere. Anzi siamo già al lavoro per questo."

"È emozionante constatare - ha affermato il Presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo - dove ha portato il percorso iniziato con la legge regionale 46/2016 delle città murate e con il relativo bando. Essi hanno, infatti, dato un'impronta decisiva al notevole lavoro di recupero che il Comune ha fatto in questi ultimi anni. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: Torre e Camminamento del Soccorso messi in in sicurezza, recuperati e già visitati e ammirati da moltissime persone".

"Vicopisano è uno splendido esempio - è intervenuto il Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani - di quello che il Ministro Franceschini sta facendo, ovvero valorizzare la bellezza, l'arte e la cultura ovunque, anche nei piccoli borghi, affascinanti e pieni di storia come questo. Vicopisano è per noi, Regione Toscana, lo sottolineo, un modello da seguire per come i tanti e rilevanti recuperi sono stati portati avanti. I prossimi passi, in questo senso, riguardano l'altro volto del genio che si esprime in questo territorio, oltre a quello brunelleschiano, ovvero quello idraulico, con La Botte di Alessandro Manetti e le Cateratte Ximeniane di Leonardo Ximenes."

Dopo l'incontro al Teatro di Via Verdi, altro importante recupero, peraltro, che ha ricevuto un ulteriore finanziamento per nuovi interventi dalla Fondazione Pisa, il Ministro Franceschini, con il Sindaco Ferrucci, Il Presidente Giani e il Presidente Mazzeo, ha visitato il Soccorso e la Rocca del Brunelleschi, con la guida del Professor Giovanni Ranieri Fascetti, presidente del Gruppo Culturale Ippolito Rosellini, e delle archeologhe Federica Lucatello e Stefania Anzoise, di Capitolium Società Cooperativa.

Pin It