Pisa SC

Serie BKT. La presentazione della settima giornata. Si parte con Lecce-Monza. Il programma

PISA – Con un’intera settimana di lavoro a disposizione, i tecnici delle venti squadre di Serie B hanno così avuto modo di preperare al meglio la settima giornata del torneo cadetto che si apre venerdì 1 ottobre con un gustoso anticipo fra Lecce e Monza quanto mai utile per saggiare le condizioni dei brianzoli, tornati al successo dopo tre turni di astinenza al cospetto dei salentini che da parte loro, sono reduci da due confortanti vittorie esterne a Crotone e Cittadella che li hanno lanciati in classifica dopo un avvio incerto.

29 September 2021

 

di Giovanni Manenti

 

Non meno appetitoso il programma di sabato 2 ottobre, che si apre con la sfida da “ultima spiaggia” per il tecnico del Crotone Francesco Modesto, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale anche se opposto ad un Ascoli che ha sinora fatto bottino pieno in trasferta (ancorché privo dello squalificato Buchel), mentre cercano conferme la Ternana sul campo di una Cremonese inseritasi ai piani alti della graduatoria ed il sorprendente Cosenza di questo avvio di campionato impegnato nella trasferta di Alessandria al cospetto di una formazione che, dopo aver conquistato il primo punto domenica scorsa a Perugia, spera di dare continuità ai propri risultati per risalire in classifica, con l’ancora imbattuto Frosinone ad ospitare un Cittadella in vena di riscatto dopo le due sconfitte consecutive contro Benevento e Lecce.

A proposito di squadre sinora invitte, alle ore 16.15 (orario divenuto abituale per i nerazzurri) di sabato 2 ottobre scendono in campo all’Arena Garibaldi il Pisa reduce dal prezioso pareggio di Parma che ne ha consolidato il ruolo di capolista del torneo, ed una ambiziosa Reggina che sta confermando nell’attuale stagione quanto di buono fatto vedere nel girone di ritorno dello scorso campionato, per un test pertanto quanto mai probante per la formazione di Mister D’Angelo per comprendere ancor meglio “cosa farà da grande“, pur se quanto sinora visto nelle precedenti occasioni non può che indurre all’ottimismo. A concludere il programma del sabato giunge un quanto mai delicato derby emiliano tra una SPAL sinora imbattuta sul proprio terreno ed un Parma attardato in classifica rispetto alle ambizioni delle vigilia.

A completare il quadro del settimo turno le tre sfide domenicali, due delle quali relative ad altrettante sfide regionali, con il Brescia ad ospitare il Como in un testacoda che vede le “Rondinelle” tese a consolidare il loro ottimo avvio di Campionato che le vede ancora imbattute, mentre i lariani sperano in un risultato positivo, visto che attualmente la classifica evidenzia una “frattura” di ben 4 punti fra le ultime cinque della stessa e coloro che le precedono, circostanza che rende quanto mai “drammatico” (sportivamente parlando) il confronto tra le cenerentole Pordenone e Vicenza – un solo punto i primi, ancora a zero i secondi – oltretutto le uniche due società ad avere sinora operato il cambio in panchina, per poi andarsi a chiudere la giornata con l’opportunità che si presenta al Benevento di accorciare le distanze ai vertici della graduatoria, ospitando però un Perugia che proprio in trasferta sta dando il meglio di sé, con due vittorie ed un pareggio nelle prime tre uscite.

 

IL PROGRAMMA DELLA SETTIMA GIORNATA

Venerdì 1 ottobre

Lecce - Monza ore 20.30

 

Sabato 2 ottobre

Alessandria - Cosenza (14)

Frosinone - Cittadella (14)

Crotone - Ascoli (14)

Cremonese - Ternana (14)

PISA - Reggina (16.15)

SPAL - Parma (18.30)

 

Domenica 3 ottobre 

Brescia - Como (14)

Pordenone - Vicenza (16.15)

Benevento - Perugia (20.30)

 

LA NUOVA CLASSIFICA 

PISA punti 16

Brescia 14

Cremonese, Ascoli 12

Benevento, Lecce 11

Frosinone, Reggina, Cosenza 10

Perugia, Monza, Cittadella 9

Parma 8

Spal, Ternana 7

Como, Crotone 3

Alessandria, Pordenone 1

Vicenza 0

 

Pin It