Pisa SC

"Grazie di tutto, mister Luca D'Angelo, sei stato un punto di riferimento per tutti"

PISA - C'è voluto qualche giorno per metabolizzare l'addio di mister Luca D'Angelo. Non c'è niente da fare ormai eravamo abituati a vedere lui l'ormone abruzzese sulla panchina del Pisa.

di Maurizio Ficeli e Antonio Tognoli

16 June 2022

Dopo 4 anni di successi iniziati con la promozione in serie B conquistata nello spareggio playoff del "Nereo Rocco" con la Triestina, fino ad arrivare a sfiorare la promozione nella massima serie persa per un soffio nella finale con il Monza. Un bilancio comunque assolutamente positivo quello del mister di origine pescarese alla guida della panchina nerazzurra, che francamente non avrebbe mai fatto pensare, almeno nell'immediato, ad una risoluzione del rapporto con la società di via Cesare Battisti, e malgrado alcuni rumors, si pensava che alla fine il tecnico abruzzese sarebbe rimasto all'ombra della Torre Pendente, visto che aveva ancora un altro anno di contratto.

Sicuramente questi quattro anni di Luca D'Angelo a Pisa sono stati intensi, oltre che dal punto di vista tecnico anche e soprattutto da quello umano, in cui ha saputo farsi apprezzare e volere bene da tutto il popolo nerazzurro per la sua schiettezza e semplicità. Sempre con un sorriso verso tutti, con atteggiamenti mai banali, D'Angelo è stato un punto di riferimento per tutti, giocatori e tifosi. Bello anche il suo rapporto con i tifosi della Curva Nord che non mancavano mai di scandire il suo nome, considerandolo uno di loro e lui, alla fine di ogni intervista, non mancava mai di elogiarli e ringraziarli per il sostegno che davano alla squadra sia in casa che in trasferta. Tanti, in questo momento, i messaggi di saluto e commenti commossi rilasciati dai tifosi sui gruppi per un grande condottiero a cui tutta Pisa sarà sempre grata e che resterà nel cuore di chi ha il nerazzurro ed il rossocrociato nel sangue.

Ed anche noi, come redazione di Pisanews ci associamo al sentimento generale, ringraziando Luca D'Angelo per tutto quello che ha fatto per portare in alto i colori nerazzurri, augurandogli di cuore I migliori successi futuri.

Pin It