Pisa SC

Giovanni Stroppa: "La gara più importante dell'anno"

PISA - Alla vigilia della sfida di andata tra Monza e Pisa ha parlato il tecnico Giovanni Stroppa.

24 May 2022

"E' sicuramente la gara più importante peccato giocarla così a pochi giorni di distanza. Berlusconi nella visita a Monzello ha detto le stesse cose che mi dice al telefono, le ha dette anche ai ragazzi, e sono le stesse dette prima anche della gara contro il Brescia. Avere accanto lui e il Dott. Galliani è sempre importante, ma non è cambiato niente, perché anche quando non erano fisicamente presenti ci davano il loro supporto. Cercheremo di fare la partita e di vincerla, e lo stesso faremo a Pisa. Certo, il risultato di domani sicuramente sarà importante, ma non ho strategie, perché prima di gestire la seconda devo avere in mano il risultato della prima. 

SUL PISA "D'Angelo sta portando a casa un lavoro di tre anni o più, e anche individualmente il Pisa non è male, però guardo alla mia squadra, non agli altri. Noi proponiamo forse un calcio diverso da loro, ma io non mi snaturo: loro fanno dell'agonismo, del pressing, della capacità caratteriale la sua dote migliore, serve quindi fare la partita come deve esser fatta perché se non mettiamo in campo certe componenti usciamo dal campo con le ossa rotte. Con avversari come il Pisa non possiamo permetterci errori banali".

Pin It