Scritto da 10:10 am Pisa, Attualità

Pisa. Ecco i Bonus Tari Famiglie e Giovani: come fare per richiederli

PISA – Saranno erogati entro la fine di maggio i contributi previsti dal Bonus Tari famiglie 2022 (https://www.comune.pisa.it/it/ufficio/bando-tari-famiglie-2022) e dal Bonus Tari giovani 2022 (https://www.comune.pisa.it/it/ufficio/bando-tari-giovani-2022).  

Nei giorni scorsi il Comune ha pubblicato sul proprio sito istituzionale le graduatorie definitive delle due agevolazioni: in totale sono state 1377 le famiglie del territorio che sono risultate beneficiarie e che si vedranno rimborsare tra il 48% e il 50% delle spese sostenute nel 2022 per il pagamento della TARI relativa all’abitazione di residenza. Sui due bandi il Comune aveva messo complessivamente a disposizione 235mila euro.

Sul “Bonus Tari famiglie” sono state accolte 1120 richieste. Lo stanziamento previsto dall’amministrazione su questo bando (200mila euro) ha coperto tutte le domande, con un contributo per ciascun beneficiario pari al 50% di quanto dovuto e pagato per la Tari nell’anno 2022. Per accedere all’agevolazione era necessario avere un ISEE ordinario in corso di validità pari o inferiore a 25mila euro.

Per quanto riguarda il “Bonus Tari giovani” sono state 257 le domande accolte. Lo stanziamento previsto dall’amministrazione è stato in questo caso di 35mila euro. Ai beneficiari è stato riconosciuto un contributo pari al 48,02% di quanto pagato in bolletta per la Tari del 2022. Per accedere all’agevolazione era necessario avere un ISEE ordinario in corso di validità pari o inferiore a 35mila euro e tutti i membri del nucleo familiare dovevano avere un età inferiore ai 36 anni al momento della presentazione della domanda.

Last modified: Aprile 19, 2023
Close