Cultura Cascina

Torna in presenza la cerimonia per la Borsa di Studio a Sara Taddei

CASCINA - Dopo lo stop per il Covid, torna l’appuntamento con la consegna della Borsa di Studio ‘Sara Taddei’.

14 December 2021

La Borsa di Studio è stata istituita più di venti anni fa dalla famiglia di Sara, bravissima studentessa della scuola cascinese scomparsa in un tragico incidente stradale nel 1997, e vuole costituire uno stimolo per gli studenti che iniziano il loro percorso di studi liceale al ‘Pesenti’.

Questo riconoscimento viene assegnato ai due studenti o studentesse delle classi seconde che al termine del percorso della scuola media inferiore, nel primo quadrimestre e nello scrutinio della classe prima dell’anno scolastico precedente, abbiano ottenuto la più alta media dei voti.

La cerimonia si terrà mercoledì 15 dicembre alle 10 nella sala del consiglio comunale di Cascina: parteciperanno Antonio Mazzeo, presidente del consiglio regionale, Massimiliano Angori, presidente della Provincia di Pisa, Michelangelo Betti, sindaco di Cascina, Ivana Carmen Katy Savino, dirigente dell’Istituto ‘Pesenti’, e i familiari di Sara.

Quest’anno il premio andrà a due studenti della classe seconda I Liceo Scientifico internazionale: Giuseppe Polito, primo classificato con il punteggio complessivo di 28,36 ed Edoardo Carpentiero, secondo classificato con il punteggio di 28,27.

Pin It