Cultura Cascina

Cascina, un fine settimana a tutta cultura

CASCINA - La presentazione di “La notte più lunga che ci sia”, il libro di Margherita Guerri, apre un altro fine settimana all’insegna della cultura a Cascina. L’appuntamento è per venerdì 4 novembre alle 16 alla Biblioteca per ragazzi “La luna e il Porcospino” all’interno della Biblioteca comunale Peppino Impastato (Viale Comasco Comaschi 67).

01 November 2022

L’autrice, per il ciclo ‘Cascina Incontra’, proporrà letture e un laboratorio intorno al libro per l'infanzia. Alle 18, nella Sala Gipsoteca della Biblioteca, per ‘Cascina Incontra’ Sergio Costanzo presenterà il libro “Da zero a Mille o della memoria dannata di Pisa”. Dialogherà con l’autore Ferruccio Bertolini, presidente della Compagnia di Calci.

Il lungo venerdì cascinese proseguirà alle 19 allo ‘Spazio Cascina Arte al Centro’ (Corso Matteotti 43) con l’inaugurazione della personale di pittura di Irene Poli dal titolo “Identità” e della rassegna “Allo Specchio. Corpo Identità Talenti” (focus su giovani e anziani). La mostra resterà visitabile per tutta la durata della rassegna, fino a giovedì 10 novembre, tutti i giorni dalle 16 alla 20. Sabato 5, dalle 10 alle 13, allo ‘Spazio Cascina Arte al Centro’ si terrà la tavola rotonda dal titolo “Lo sguardo sul corpo: identità e stigma” a cura dell’associazione ‘La vita oltre lo specchio’, con la partecipazione del dottor Giovanni Gravina.

Introducono l’avvocato Patrizia Maddalena Cappelletto e la dottoressa Loretta Pennacchi. Nell'incontro sarà affrontato il tema dei disturbi alimentari, come anoressia, bulimia e obesità. Infine domenica 6 alle 17 alla Città del Teatro andrà in scena lo spettacolo “Esterina cento vestiti”, uno spettacolo per bambini dai 6 anni. Il racconto del mondo dell'infanzia visto e raccontato dal vissuto di Lucia Ghibelli, vincitore del premio Eolo Award 2022 come Miglior Spettacolo per l’Infanzia e la Gioventù.

Pin It