Scritto da 10:57 am Pisa SC

I gioielli rumeni, preziosi come oro

PISA – Il primo successo del 2023 del Pisa all’Arena Garibaldi raccontato in rima dal nostro poeta Sandro Cartei.

Stasera contava solo un risultato
Quello che all’Arena, nel 2023, non è ancora arrivato
Quel risultato, è la vittoria
E stasera, era obbligatoria

La partita sembra equilibrata
Ma alla mezz’ora, viene falsata
Espulsione diretta, che vede solo il direttore di gara
La serata, tutto d’un tratto, diventa amara

Poco dopo, rigore per il grifone
Casasola trasforma, e fa lo “spaccone”
Forse ha sbagliato il punto dove far festa
A fine partita, oltre agli orecchi, gli è sentita la testa

Ma nella ripresa, dopo la farsa, accade l’imponderabile
Il folletto rumeno la mette nell’angolo, in modo impeccabile

Un altro rumeno, stasera capitano
Non si arrende, e prende la squadra per mano
Scocca il tiro, forse, della sua vita
È il 2 a 1, e l’Arena, è impazzita

Finisce così, con una vittoria tutto cuore
Fatta di grinta e di sudore
Meglio non commentare l’arbitro Santoro
Godiamoci i gioielli rumeni, stasera preziosi, come oro

Last modified: Febbraio 25, 2023
Close