Cultura Pisa

Luca Nannipieri e Carmen Talarico sulla bellezza nella Chiesa della Spina a Pisa

PISA - Il critico d'arte e volto televisivo Luca Nannipieri e la scrittrice Carmen Talarico, nello scenario della Chiesa di Santa Maria della Spina, capolavoro due-trecentesco in Lungarno Gambacorti a Pisa, tengono un dialogo-conferenza, ad ingresso gratuito, dal titolo "La bellezza, la meraviglia, lo stupore", con i saluti introduttivi dell'Assessore alla cultura del Comune di Pisa, Pierpaolo Magnani, venerdì 27 maggio, ore 17.30.

25 May 2022

L'evento, patrocinato dal Comune, è un viaggio in forma di conversazione tra Nannipieri e Talarico, sull'importanza della bellezza in un mondo che, con la pandemia e le guerre, sembra aver relegato l'arte, la poesia, la letteratura, la musica, il teatro a ruolo secondario di decorazione e orpello. Il filo rosso dell'incontro si spinge tra gli appunti e pensieri di grandi poeti del passato e del presente come Leopardi, Baudelaire, Rilke, Luzi, Michelangelo, Shakespeare fino ai capolavori presenti nella città.

Luca Nannipieri è uno dei maggiori critici d'arte italiani, volto televisivo, è ospite fisso della rubrica su Striscia La Notizia, su Canale5, dal titolo "EnigmArte" con l'inviata di Striscia Chiara Squaglia, dopo due rubriche su RaiUno, al Caffè di UnoMattina, da cui la Rai ha tratto il volume "Bellissima Italia. Splendori e miserie del patrimonio artistico nazionale". Il suo ultimo libro è "Il destino di un amore. Tiziano e Cecilia" (2021), pubblicato in occasione della mostra su Tiziano a Palazzo Reale a Milano, tuttora in corso. Ha tenuto conferenze nei più importanti musei italiani.

Carmen Talarico, scrittrice e poetessa di origini calabresi e d’adozione toscana, nel quotidiano indossa le vesti di docente di scuola primaria. Nel campo educativo è stata expert teacher e tutor nella formazione dei docenti. I suoi studi le hanno consentito di indossare anche le vesti di avvocato, mediatore civile, project manager ed event organizer. Esordisce nelle vesti di scrittrice con "Fluire. Taccuino del viaggio" (2020); lo seguono "Ordini e disordini" (2020) e "Il vento nuovo" (2020).

Pin It